• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Borno, 1 Istruttore amministrativo

    Bando di concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di n. 01 posto a tempo pieno ed indeterminato di Istruttore amministrativo - categoria “C” - posizione economica “C1” da assegnare al servizio affari generali

    Requisiti: 
    - titolo di studio: diploma di scuola secondaria di primo grado di durata quinquennale.
    - conoscenza della lingua inglese e conoscenza di base dell’uso del personal computer e delle applicazioni più diffuse.
    Dove va spedita la domanda: 
    - consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Borno , nell’orario di apertura al pubblico;
    
- con raccomandata postale con ricevuta di ritorno indirizzata a: Comune di Borno - Piazza Giovanni Paolo II n. 1 - 25042 Borno (Brescia).
    -in formato digitale nell’osservanza delle seguenti modalita: dovra essere spedita da una casella di posta elettronica certificata (PEC) alla casella certificata del Comune di Bornoa avente il seguente indirizzo protocollo@comune.borno.bs.it e dovra pervenire entro e non oltre il termine perentorio previsto dal bando.
    Contatta l'ente: 
    https://www.comune.borno.bs.it/Pages/Bandi/procedure/diconcorso/?pg=0

    036441000

    uff.segreteria@comune.borno.bs.it
    Prove d'esame: 
    una prima prova scritta, una seconda prova teorico-pratica ed una prova orale.


    Materie oggetto d’esame:
- Testo unico degli Enti Locali - Decreto Legislative n. 267/2000;
- nozioni in materia di procedimento amministrativo, di accesso ai documenti amministrativi (Legge n. 241/1990) e di documentazione amministrativa (D.P.R. n. 445/2000);
- Codice dei contratti pubblici - Decreto Legislativo n. 50/2016;
- norme in materia di anticorruzione, trasparenza ed accesso civico (Legge n. 190/2012, D.Lgs. n. 33/2013, D.Lgs. n. 97/2016);
- Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (D.P.R. n. 62/2013) e nozioni sul Testo unico del pubblico impiego (D.Lgs. n. 165/2001);
- Codice della protezione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003, Regolamento UE 679/2016, D.Lgs. n. 101/2018);
- Codice dell’amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005);
- diritti e doveri del pubblico dipendente;
- disciplina in materia di anagrafe della popolazione residente ANPR, anagrafe degli italiani residenti all’estero AIRE, statistica (Legge n. 1228/1954, D.P.R. n. 223/1989, Legge n. 470/1988);
- disciplina in materia di circolazione e soggiorno dei cittadini UE ed extra UE (D.Lg.s n. 30/2007, D.Lgs. n. 286/1998);
- disciplina in materia di stato civile (D.P.R. n. 396/2000, Legge n. 55/2015, Legge n. 76/2016); - disciplina in materia elettorale (D.P.R. n. 223/1967) e leva militare;
- normativa in materia di polizia mortuaria, detenzione e dispersione ceneri, disposizioni anticipate di trattamento;
- nozioni di diritto penale con particolare riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
- redazione degli atti amministrativi con particolare riguardo alle determinazioni dei Responsabili di Servizio.