• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università di Trento , 1 posto di categoria D, area tecnica

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di categoria D, a tempo indeterminato e pieno, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Dipartimento di fisica. (GU n.94 del 29-11-2022)

    Requisiti: 
    titolo di studio: Laurea triennale nelle seguenti classi: L-08 Ingegneria dell’informazione; L-09 Ingegneria industriale; L-30 Scienze e tecnologie fisiche; ovvero: Laurea Magistrale nelle seguenti classi: LM-17 Fisica; LM-20 Ingegneria spaziale e astronautica; LM-25 Ingegneria dell’automazione; LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni; LM-29 Ingegneria elettronica; ovvero: Laurea di primo livello o Laurea specialistica o di secondo livello o Laurea conseguita secondo le modalità previste dalla normativa vigente prima dell’entrata in vigore del D.M. 509/1999
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.unitn.it/ateneo/bando-pta/76609/concorso-n-4882022
    https://www.unitn.it/ateneo/22/lavora-con-noi
    Contatta l'ente: 
    telefono: 0461 28 35 50; 0461 28 31 13 - 0461 28 28 08 ; fax: 0461 28 70 09; e-mail: concorsi@unitn.it
    Prove d'esame: 
    prova scritta consisterà nella stesura di un elaborato inerente le tematiche legate alla gestione quotidiana di sorgenti laser per spettroscopia ad elevata risoluzione e dei relativi aspetti di sicurezza.

    prova orale riguarderà gli argomenti sopra indicati per la prova scritta, prevedendo un approfondimento degli stessi.

    Nel corso della prova orale saranno inoltre previsti: • l’eventuale discussione e/o approfondimento dell’elaborato scritto svolto dal candidato; • la verifica della conoscenza dell’ordinamento dell’Università degli Studi di Trento (Statuto e organizzazione della struttura tecnica e amministrativa dell’Università degli Studi di Trento); • l’accertamento delle conoscenze informatiche generiche, relative ai programmi da ufficio (pacchetto Office/OpenOffice), e delle conoscenze di programmi per la gestione di strumenti da remoto (ad esempio Matlab, Labview o Python); • l’accertamento della buona conoscenza della lingua inglese in ambito tecnico

    le prove d’esame si svolgeranno presso le sedi e secondo il calendario che sarà comunicato a partire dal giorno 13 gennaio 2023 attraverso pubblicazione sul portale d’ateneo.