• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Melegnano, 1 Istruttore direttivo tecnico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di n. 1 posto di Istruttore direttivo tecnico, categoria D, a tempo pieno e indeterminato

    Requisiti: 
    Laurea triennale, Diploma di laurea Vecchio ordinamento o Laurea specialistica o magistrale in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Pianificazione territoriale e Urbanistica o titoli equipollenti ai sensi di legge
    ---
    Abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o architetto
    Dove va spedita la domanda: 
    - A mano, presso il Protocollo del Comune di Melegnano in Piazza Risorgimento 1, CAP 20077- Melegnano, nei seguenti orari:
    • Lunedì – Mercoledì dalle 8.30 alle 12.00
    • Martedì – Giovedì dalle 8.30 alle 12.00 dalle 14.30 alle 17.00
    • Venerdì dalle 8.30 alle 14.00
    - Mediante raccomandata A/R. Si precisa che nella busta contenente la domanda il candidato dovrà apporre la seguente dicitura “Concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Istruttore direttivo tecnico Categoria D”;
    - A mezzo posta elettronica certificata (PEC), unicamente per i candidati in possesso di un indirizzo di Posta Elettronica Certificata personale, al seguente indirizzo: protocollo.melegnano@legalpec.it, indicando nell’oggetto “Domanda di partecipazione al Concorso pubblico per esami per la copertura a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 posto di Istruttore direttivo tecnico Categoria D”
    Contatta l'ente: 
    Ufficio del Personale: tel. 02/98208252 – email ufficio.personale@comune.melegnano.mi.it
    www.comune.melegnano.mi.it
    Prove d'esame: 
    PRESELEZIONE – EVENTUALE
    Ai sensi dell’art. 57 del vigente Regolamento sull’Ordinamento degli uffici e dei servizi, qualora il numero di domande di partecipazione pervenute risulti elevato (superiore a 30), la selezione potrà essere preceduta da una prova preselettiva consistente nella somministrazione di test volti ad accertare in modo spedito la conoscenza delle materie previste dal programma d’esame, nonché le attitudini dei candidati e la loro potenziale rispondenza alle caratteristiche proprie dell’attività lavorativa in questione.
    ---
    Gli esami consisteranno in due prove scritte ed in una prova orale.
    Per la valutazione delle prove scritte la Commissione giudicatrice dispone di punti 30 per ognuna.
    Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:
    • Pianificazione e gestione del territorio, con particolare riferimento alla legislazione regionale (Legge Regionale 12/2005);
    • Disposizioni Legislative e Regolamentari in materia Edilizia (D.P.R. 380/2001);
    • Codice degli appalti (D.lgs. 50/2016 e successive modifiche);
    • I decreti cosiddetti Decreti Semplificazioni in materia di appalti pubblici;
    • Gestione di un contratto di opera pubblica, di servizio o fornitura, con particolare riferimento al ruolo di direttore di lavori o direttore dell’esecuzione;
    • Materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e sui cantieri (D.lgs. 81/2008 e s.m.i.);
    • Ordinamento degli Enti Locali, con particolare, ma non esclusivo, riferimento al D.L.gs 267 del 2000 e s.m.i;
    • Nozioni di Diritto Amministrativo;
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • Nozioni sulle disposizioni in materia di trasparenza ed anticorruzione.
    Inoltre il candidato dovrà possedere adeguata conoscenza riguardante l’impiego degli strumenti informatici e dei programmi applicativi di larga diffusione anche in relazione al profilo specifico ricercato (pacchetto Microsoft Office e AutoCad).
    ---
    1ª PROVA SCRITTA: consistente in un questionario a risposta sintetica o in una serie di test a risposta obbligata sulle materie d’esame sopra elencate; la commissione predisporrà tre serie di domande tra le quali verrà sorteggiata la prova da svolgere.
    ---
    2ª PROVA SCRITTA: redazione di uno o più elaborati a contenuto teorico - pratico delle materie d’esame; la commissione predisporrà tre tracce tra cui verrà sorteggiato l’elaborato da svolgere.
    ---
    PROVA ORALE: vertente sul programma d’esame sopra riportato. La prova orale sarà integrata con la verifica della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di una lingua straniera (inglese).