• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNITA' DI MONTAGNA CANAL DEL FERRO E VAL CANALE DI PONTEBBA, Comune di Pontebba 30 allievi

    Corso-concorso pubblico, per esami, per l'ammissione di trenta allievi al corso di formazione organizzato per la copertura di tre posti di istruttore, un posto di istruttore tecnico e due posti di istruttore amministrativo, per la Comunita' e per il Comune di Pontebba. (GU n.80 del 07-10-2022)

    Requisiti: 
    Diploma di scuola secondario di secondo grado:
    i. per il ruolo di istruttore tecnico: di perito edile o geometra o di maturità professionale (5 anni) in analogo indirizzo o laurea assorbente
    ---
    Diploma di scuola secondario di secondo grado
    ii. per il ruolo di istruttore amministrativo/contabile: che permetta l’accesso all’università.
    Dove va spedita la domanda: 
    istanza di iscrizione online - profilo "istruttore tecnico"
    https://istanze-web.regione.fvg.it/CruscottoBeneficiario/login.aspx?ID_CON=12&ID_PROC=479546
    istanza di iscrizione online - profilo "istruttore amministrativo/contabile"
    https://istanze-web.regione.fvg.it/CruscottoBeneficiario/login.aspx?ID_CON=12&ID_PROC=479559
    Contatta l'ente: 
    anna.pighin@cdferro-vcanale.comunitafvg.it
    Prove d'esame: 
    Il Corso-Concorso si svolgerà nelle seguenti modalità e ordine:
    a. un’eventuale prova preselettiva, per esami;
    b. un corso selettivo con frequenza obbligatoria in presenza;
    c. una prova scritta;
    ---
    Nel caso in cui il numero di domande di partecipazione alla procedura del corso-concorso sia pari o superiore a 20 per le posizioni di istruttore amministrativo-contabile e 10 per le posizioni di istruttore tecnico, ovvero 10 volte il numero dei posti messi a concorso, si svolge una prova preselettiva per determinare l’ammissione dei candidati al corso di formazione selettiva.
    ---
    La prova scritta teorico-pratica si terrà sulle materie d’esame, generali per tutti e specifiche per ruolo, e consisterà nello svolgimento di un elaborato, e/o nella soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla, e/o nella redazione di uno o più schemi di atti amministrativi o tecnici, e/o nella risoluzione di casi concreti di lavoro, da risolversi in un tempo determinato.
    ---
    La prova orale sarà sulle materie dell’esame, generali e specifiche per ruolo, e saranno ammessi coloro che abbiano riportato nella prova scritta di cui all’articolo precedente una votazione di almeno 21/30.
    ---
    Le materie in comune per la prova scritta saranno le seguenti:
    a. lavorare nella pubblica amministrazione:
    i. “essere P.A.”: contesto, evoluzione e possibilità. Il ruolo del dipendente pubblico: “civil servant”;
    ii. il contratto collettivo di comparto: principi, diritti e doveri;
    iii. TUEL 267/2000: funzione e poteri degli organi degli enti locali;
    b. diritto amministrativo – L. 241/1990
    c. gestione contabile degli enti locali: ordinamento finanziario e contabile
    d. D.Lgs. 50/2016: nozioni di appalti pubblici
    e. competenze trasversali:
    i. lavorare in gruppo e gestione delle relazioni;
    ii. problem solving e creatività
    iii. programmazione del lavoro: gestione del tempo e strumenti di collaborazione
    iv. lavorare per processi
    f. digitalizzazione e protezione dei dati
    ---
    Le materie specifiche per il ruolo di istruttore amministrativo-contabile saranno inoltre:
    a. trasferimenti, tasse e tributi
    b. DUP, PEG, bilancio di previsione
    c. gestione della spesa
    ---
    Le materie specifiche per il ruolo di istruttore tecnico saranno inoltre:
    a. gare e appalti per i lavori pubblici
    b. norme e procedure urbanistiche
    c. edilizia privata