• Accedi • Iscriviti gratis
  • Agenzia delle dogane e dei monopoli , 640 posti per l'assunzione di varie figure professionali, da inquadrare nella seconda area

    Concorso pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di complessivi novecentottanta posti di varie figure professionali, da inquadrare nella terza e seconda area. (GU n.69 del 30-8-2022)

    Requisiti: 
    Diploma di scuola secondaria di secondo grado conseguito presso un istituto statale paritario o legalmente riconosciuto.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://adm.concorsismart.it/

    https://www.adm.gov.it/portale/concorsi-pubblici-in-svolgimento
    Contatta l'ente: 
    email: dir.personale.reclutamento@pec.adm.gov.it
    Prove d'esame: 
    a) una prova preselettiva (eventuale);
    b) una prova scritta;
    c) una prova orale.

    Nel caso in cui il numero di candidati sia pari o superiore a 10 volte il numero dei posti messi a concorso per ciascun codice in ciascuna Regione/Comune/Strutture centrali, considerato anche il numero complessivo delle candidature pervenute, potrà essere effettuata una prova preselettiva.
    Le comunicazioni relative alle date e alle sedi, anche decentrate, di svolgimento della prova preselettiva saranno rese note tramite avviso pubblicato nel sito internet dell’Agenzia www.adm.gov.it il 12 ottobre 2022. Tale pubblicazione avrà valore di notifica a tutti gli effetti di legge. I candidati ai quali non sia stata comunicata l'esclusione dal concorso sono tenuti a presentarsi nel giorno, nell'ora e nel luogo indicati nel predetto avviso.

    I candidati ammessi alla prova scritta saranno avvisati almeno quindici giorni prima della data in cui la stessa deve essere sostenuta, mediante avviso pubblicato nel sito internet dell’Agenzia www.adm.gov.it. Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di legge.
    Al fine di accertare le competenze previste per ciascun profilo professionale, la prova scritta si articola in: a) Due quesiti a risposta aperta da redigere in massimo 2000 battute (spazi inclusi), anche di carattere teorico-pratico o interdisciplinare, su tutte o alcune delle materie di cui al prospetto riportato all'articolo 1, comma 2, per ciascun codice di concorso, ad esclusione delle materie di cui al successivo punto b). A ciascuna risposta è attribuibile il punteggio massimo di 10 punti. b) Dieci quesiti a risposta multipla di cui 2 in lingua inglese sulle seguenti materie: fini istituzionali, ordinamento e attribuzioni dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, funzioni e compiti della polizia giudiziaria. A ciascuna risposta è attribuito il seguente punteggio: risposta esatta: +1 punto; risposta non data o risposta multipla, non valida o errata: 0 punti.

    La sede, il giorno e l’ora di svolgimento della prova orale saranno pubblicati mediante avviso sul sito internet dell’Agenzia www.adm.gov.it e comunicati via PEC ai candidati ammessi a sostenere la prova almeno venti giorni prima della data della prova stessa. Tale comunicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti di leggeLa prova orale consiste in un colloquio mirato ad accertare la preparazione del candidato nonché la sua attitudine all’espletamento delle funzioni previste dal profilo e verterà su tutte o alcune delle materie di cui al prospetto riportato all’articolo 1, comma 2.