• Accedi • Iscriviti gratis
  • Regione Lazio , 295 esperto mercato e servizi per il lavoro

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di duecentonovantacinque posti di esperto mercato e servizi per il lavoro, categoria D a tempo pieno ed indeterminato, per il potenziamento dei centri per l'impiego e le politiche attive del lavoro. (GU n.65 del 16-8-2022)

    Requisiti: 
    laurea magistrale (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o corrispondente laurea specialistica (ordinamento di cui al D.M. 509/99) o diploma di laurea rilasciato secondo il previgente ordinamento universitario ed equiparato alle sottoelencate lauree magistrali ai sensi del decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 9 luglio 2009, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana - Serie generale n. 233 del 7 ottobre 2009:  LMG/01 Giurisprudenza  LM-14 Lettere  LM-31 Ingegneria gestionale  LM-38 Lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione  LM-51 Psicologia  LM-52 Relazioni internazionali  LM-56 Scienze dell’economia  LM-57 Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua  LM-62 Scienze della politica  LM-63 Scienze delle pubbliche Amministrazioni  LM-77 Scienze economico-aziendali  LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo  LM-85 Scienze pedagogiche  LM-87 Servizio sociale e politiche sociali  LM-88 Sociologia e ricerca sociale  LM-90 Studi europei Oppure una delle seguenti lauree triennali (ordinamento di cui al D.M. 270/2004) o equiparate:  L-12 Mediazione linguistica  L-14 Scienze dei servizi giuridici  L-16 Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione  L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale  L-19 Scienze dell’educazione e della formazione  L-24 Scienze e tecniche psicologiche  L-33 Scienze economiche  L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali  L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace  L-39 Servizio sociale  L-40 Sociologia
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.inpa.gov.it/

    https://www.regione.lazio.it/bandi-di-concorso-avvisi
    Contatta l'ente: 
    Tutte le informazioni relative alla presente procedura concorsuale sono disponibili anche sul sito istituzionale della Regione Lazio – sezione “Bandi di Concorso”. 5. Per informazioni ci si può rivolgere alla Direzione regionale Affari istituzionali e Personale - Area Trattamento Giuridico ed inviare una richiesta alla seguente mail: assistenzaconcorsi@regione.lazio.it, avendo cura di indicare nell’oggetto “concorso - Esperto mercato e servizi per il lavoro”.
    Prove d'esame: 
    a) una prova selettiva scritta, che si svolgerà esclusivamente mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con più sessioni consecutive non contestuali, assicurando comunque la trasparenza e l’omogeneità delle prove somministrate in modo da garantire il medesimo grado di selettività tra tutti i partecipanti;
    b) una prova orale che potrà essere svolta anche in videoconferenza attraverso l'utilizzo di strumenti informatici e digitali, con soluzioni tecniche che assicurino la pubblicità, l’identificazione dei partecipanti nonchè la sicurezza delle comunicazioni e la loro tracciabilità, nel rispetto della normativa in materia di protezione dei dati personali.
    c) la valutazione dei titoli


    Materie d’esame :  diritto amministrativo, in particolare la disciplina del pubblico impiego e il C.C.N.L. Funzioni Locali;  diritto del lavoro e della legislazione sociale;  normativa nazionale e regionale in materia di lavoro e di politiche a sostegno dell’occupazione, con particolare riferimento al D.lgs. n. 150/2015 “Disposizioni per ilriordino della normativa in materia di servizi per il lavoro e di politiche attive, ai sensi dell'articolo 1, comma 3, della legge 10 dicembre 2014, n. 183” e al D.L. n. 4/2019, convertito dalla Legge n. 26 del 30 marzo 2019 “Disposizioni urgenti in materia di reddito di cittadinanzae di pensioni”, anche con riferimento alla normativa nazionale e regionale relativa all’inserimento lavorativo delle persone con disabilità e dei soggetti svantaggiati;  gestione dei servizi per l’impiego, con particolare riferimento ai servizi ai cittadini ed alle imprese, compreso il collocamento mirato, forniti dai centri per l’impiego, come individuati dal decreto dal Ministero del lavoro e delle politiche sociali n. 4 dell’11.01.2018;  economia e politica del lavoro;  programmazione regionale in materia di servizi al lavoro e politiche attive a valere sul FSE;  contabilità pubblica, con particolare riferimento all’ordinamento finanziario e contabile delle Regioni;  contratti pubblici;

    La prova orale è volta a verificare le conoscenze e le capacità del candidato anche in merito alla contestualizzazione delle proprie conoscenze. La prova verterà, oltre che sulle materie previste per la prova scritta, anche sui seguenti argomenti:  delitti contro la Pubblica amministrazione;  normativa in materia di trattamento e protezione dei dati personali;  normativa in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza;  conoscenza della lingua inglese;  conoscenza della lingua italiana per i candidati non italiani;  accertamento delle conoscenze informatiche