• Accedi • Iscriviti gratis
  • Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato , 10 impiegato

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di dieci posti di impiegato, nel ruolo della carriera operativa. (GU n.55 del 12-7-2022)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    10
    Scadenza: 
    11/08/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    a) cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea; sono equiparati ai cittadini italiani gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
    b) idoneità fisica alle mansioni;
    c) diploma di scuola secondaria di secondo grado, di durata quinquennale, che consenta l’accesso alle facoltà universitarie (il titolo estero dovrà essere corredato di una dichiarazione di equipollenza o equivalenza rilasciata dalla competente autorità italiana, dalla quale risulti anche a quale votazione corrisponde, rispetto alla scala di valutazione dell’ordinamento scolastico italiano, il voto riportato);
    d) esperienza lavorativa qualificata e documentabile della durata di tre anni, svolgendo attività nelle mansioni della carriera operativa in uffici pubblici, privati o studi professionali, maturata successivamente al conseguimento del titolo di studio di cui alla lettera c);
    e) ottima conoscenza e capacità nell’uso degli strumenti informatici;
    f) conoscenza della lingua inglese.
    Dove va spedita la domanda: 
    sclusivamente le modalità informatiche disponibili nel sito internet dell’Autorità all’indirizzo www.agcm.it,

    https://www.agcm.it/dettaglio?id=7e9ec1a0-135d-4e08-96e6-552209a16cdc
    Prove d'esame: 
    Per la valutazione dei candidati, la Commissione esaminatrice di cui all’articolo 5 disporrà di 100 punti così ripartiti:
    20 punti per i titoli;
    25 punti per la prova tecnico-pratica scritta e 25 punti per la seconda prova scritta;
    30 punti per la prova orale.

    a) prima prova scritta, consistente in quesiti aperti sulle seguenti materie: 1) nozioni di informatica; 2) nozioni di amministrazione digitale e di normativa sulla privacy; 3) tenuta e conservazione della documentazione amministrativa; 4) provvedimenti di competenza dell’Autorità.
    b) seconda prova scritta, consistente in un elaborato, atto a valutare le conoscenze e competenze del candidato sui seguenti argomenti: 1) ruolo e attività istituzionale delle autorità amministrative indipendenti, con particolare riferimento alle caratteristiche, funzioni e poteri dell’Autorità; 2) elementi di diritto amministrativo; 3) elementi di diritto costituzionale; 4) elementi di diritto dell'Unione Europea.

    c) - prova orale: la prova orale consiste: 1) in un colloquio diretto a valutare l’idoneità dei candidati rispetto alla posizione messa a concorso, con riguardo alle loro attitudini e capacità, e alla loro preparazione nelle materie delle prove scritte; 2) nella valutazione della conoscenza della lingua inglese. Il colloquio in lingua consiste nella lettura e nel commento di un brano, nonché in una conversazione; 3) nell’accertamento, con l’uso di personal computer, delle conoscenze e della capacità applicativa del candidato in ambito Windows, su applicativi OFFICE (Word, Excel e Powerpoint).