Ministero dell'Istruzione , 5 posti comuni della classe di concorso A071 della scuola secondaria di primo grado

Anteprima

Concorso pubblico straordinario per la copertura di cinque posti comuni della classe di concorso A071 della scuola secondaria di primo grado che residuano dalle immissioni in ruolo. (GU n.51 del 28-6-2022)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
5
Scadenza
Scaduto
Tipo
Contratto

Bando e allegati

1. Con il presente decreto e' indetta la procedura concorsuale
straordinaria di cui all'art. 59, comma 9-bis, del decreto-legge 25
maggio 2021
, n. 73
, convertito, con modificazioni, dalla legge 23
luglio 2021
, n. 106
, per la copertura di cinque posti comuni della
classe di concorso A071 della scuola secondaria di primo grado che
residuano dalle immissioni in ruolo effettuate ai sensi dei commi 1,
2, 3 e 4 del medesimo articolo, fermo restando il regime
autorizzatorio di cui all'art. 39, comma 3, della legge 27 dicembre
1997
, n. 449
.
2. Ai fini del presente decreto si applicano le seguenti
definizioni:
a) Ministero: Ministero dell'istruzione;
b) decreto-legge: decreto-legge 25 maggio 2021, n. 73,
convertito, con modificazioni, dalla legge 23 luglio 2021, n. 106;
c) decreto ministeriale: decreto ministeriale del 28 aprile
2022
, n. 108;
d) USR FVG: Ufficio scolastico regionale del Friuli-Venezia
Giulia.
Art. 2



Posti da destinare al concorso


1. Sono assegnati alla presente procedura concorsuale
straordinaria cinque posti della classe di concorso A-71 «sloveno,
storia ed educazione civica, geografia, nella scuola secondaria di
primo grado con lingua di insegnamento slovena e bilingue
sloveno-italiano del Friuli-Venezia Giulia».


2. L'Ufficio scolastico regionale del Friuli-Venezia Giulia e'
individuato quale responsabile dello svolgimento dell'intera
procedura concorsuale e provvede all'approvazione della graduatoria
finale.

Requisiti e titoli di studio

a) abilitazione specifica o titolo di accesso alla specifica classe di concorso ovvero analogo titolo conseguito all'estero e riconosciuto in Italia ai sensi della normativa vigente;
b) non aver partecipato alle procedure di cui all'art. 59, comma 4, del decreto-legge o, pur avendo partecipato, non essere stati destinatari di una individuazione quali aventi titolo ad assunzione a tempo determinato di cui al medesimo comma;
Titoli di studio richiesti

Dove va spedita la domanda

http://usrfvg.gov.it/it/home/menu/uffici/Direzione/Concorsi/

Commenti