• Accedi • Iscriviti gratis
  • PROVINCIA DI VERCELLI, 1 istruttore direttivo, area tecnica e vigilanza

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo, area tecnica e vigilanza, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per l'area viabilita'. (GU n.48 del 17-06-2022)

    Requisiti: 
    Laurea “triennale” ex D.M. 270/2004 conseguita in una delle seguenti classi:
    • L-7 Ingegneria civile ed ambientale;
    • L-17 Scienze dell’architettura;
    • L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
    Laurea ex D.M. 509/99 nelle seguenti classi:
    • 4-Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile;
    • 8-Ingegneria civile e ambientale;
    • Diploma universitario (di durata triennale) ex L. 341/90, equiparato, ex D.I. 11/11/2011, ad una delle classi di laurea summenzionate;
    oppure titoli equipollenti ai sensi di legge, o corrispondenti classi di laurea di cui ai precedenti ordinamenti;
    Laurea Magistrale ex D.M. 270/2004 conseguita in una delle seguenti classi magistrali:
    • LM-3 Architettura del paesaggio;
    • LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura;
    • LM-23 Ingegneria civile;
    • LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi;
    • LM-26 Ingegneria della sicurezza;
    • LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territori;
    • LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    Laurea Specialistica ex D.M. 509/1999 nelle seguenti classi:
    • 3/S Architettura del paesaggio;
    • 4/S Architettura e ingegneria edile;
    • 28/S Ingegneria civile;
    • 38/S Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
    • 54/S Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
    oppure titoli equipollenti ai sensi di legge, o corrispondenti classi di cui ai precedenti ordinamenti.
    ---
    Patente di categoria B
    Dove va spedita la domanda: 
    Provincia di Vercelli –Via San Cristoforo, n. 3 - 13100 Vercelli
    presidenza.provincia@cert.provincia.vercelli.it
    Contatta l'ente: 
    Area Personale e Organizzazione: tel. 0161 590758 - 590759.
    Dott. Luca Clavarino
    luca.clavarino@provincia.vercelli.it
    www.provincia.vercelli.it
    Prove d'esame: 
    Ai candidati è richiesta una competenza specialistica nelle seguenti materie d’esame: 
    Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia locale;
    • Codice della strada (D.Lgs. n. 285/1992 e s.m.i.) e Regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada (D.P.R. n. 495/1992 e s.m.i.);
    • Ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento alle funzioni della Provincia (Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e s.m.i. - Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali);
    • Legislazione sul procedimento amministrativo (Legge 07 agosto 1990, n. 241 e s.m.i);
    nonché la conoscenza dei principi delle seguenti disposizioni normative: 
    • Normativa in materia di trasparenza (D.Lgs. n. 33/2013 e s.m.i.);
    • Normativa in materia di privacy D.Lgs. n. 196/2003 e s.m.i.
    • Normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro ( D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i.)
    ---
    Prova scritta
    La prova scritta consisterà in risposte sintetiche su quesiti attinenti a più argomenti delle materie di esame, che evidenzi la completezza delle conoscenze professionali unitamente alla capacità di sintesi e/o nella stesura di un elaborato o nella redazione di un atto amministrativo inerente le materie d’esame. Saranno ammessi alla prova orale i candidati che avranno ottenuto un punteggio nella prova scritta uguale o superiore a 21/30
    ---
    Prova orale
    La prova orale - consisterà in un colloquio finalizzato ad approfondire la conoscenza sulle materie della prova scritta. Accertamento della conoscenza della lingua inglese e la conoscenza dei principali pacchetti informatici senza attribuzione di punteggio. La conoscenza della lingua straniera e delle nozioni informatiche verranno verificate al termine del colloquio, unicamente al fine del rilascio dell’idoneità. La prova si intende superata con un punteggio minimo di 21/30.