• Accedi • Iscriviti gratis
  • Autorità di sistema portuale del mar Tirreno centrale di Napoli , 1 dirigente

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.47 del 14-6-2022)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    14/07/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato

    Categorie correlate

    Requisiti: 
    titoli di studio:
    − diplomi di laurea almeno quadriennale (vecchio ordinamento), ovvero laurea specialistica (D.M. 3 novembre 1999, n. 509), ovvero laurea magistrale (D.M. 22 ottobre 2004, n. 270) in:
    • Ingegneria;
    • Architettura;
    • Pianificazione territoriale e urbanistica;
    • Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale;
    • Politica del territorio;
    • Urbanistica;
    • Scienze geologiche;
    ovvero titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente;
    j. abilitazione all'esercizio della professione ed iscrizione all'albo professionale;
    k. conoscenza della lingua inglese e dell’informatica di base e tecnica;
    Dove va spedita la domanda: 
    https://adsptirrenocentrale.it/amm-trasparente/bandi-di-concorso/

    • a mezzo servizio postale, mediante raccomandata A.R., o mezzo corriere autorizzato al seguente indirizzo: Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirenno Centrale – sede di Napoli sita in Napoli Piazzale Pisacane - interno Porto - 80133, riportando sulla busta la seguente dicitura “CONTIENE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL CONCORSO PER DIRIGENTE NEL RUOLO ORGANICO DELL’ ADSP MTC”. In tal caso la domanda deve pervenire al protocollo dell’ente entro l’orario e la data stabilita nel bando.
    • a mezzo di posta elettronica certificata ESCLUSIVAMENTE da casella di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC protocollogenerale@cert.porto.na.it. Le istanze e la documentazione inviate secondo la predetta modalità dovranno pervenire entro il termine indicato nel bando in formato pdf non modificabile e saranno valide se firmate digitalmente secondo le prescrizioni del Codice dell’Amministrazione Digitale, approvato con D. Lgs. n. 82/2005) oppure compilate, sottoscritte con firma autografa e scansionate. Nell’oggetto del messaggio PEC il Candidato dovrà specificare la seguente dicitura: “DOMANDA CONCORSO PER DIRIGENTE NEL RUOLO ORGANICO DELL’ADSP MTC”, seguita dal proprio cognome e nome. Per le domande presentate tramite posta elettronica certificata farà fede l’orario indicato nella ricevuta di consegna rilasciata in automatico dal sistema PEC.
    Contatta l'ente: 
    -
    Prove d'esame: 
    L'Amministrazione si riserva la facoltà, qualora il numero delle domande sia superiore a cinquanta, di effettuare una prova preselettiva ai fini dell'ammissione alle prove scritte.

    Il concorso è espletato in base alle procedure di seguito indicate che si articolano attraverso le seguenti fasi: • una prova scritta a contenuto teorico-pratico (che potrà essere espletata anche in forma digitale);
    • una prova orale, riservata ai candidati che superano la prova scritta con almeno un punteggio pari a 21/30, nonché un colloquio volto all’accertamento della conoscenza della lingua inglese (lettura, comprensione e traduzione di un testo) e delle tecnologie informatiche, non comportante l’attribuzione di punteggio, ma esclusivamente un giudizio di idoneità. In alternativa i candidati potranno certificare il livello di conoscenza della lingua inglese (almeno pari a livello B2), nonché dell’informatica;
    • la valutazione dei titoli è effettuata, per esigenze di semplificazione e di massima imparzialità, dopo lo svolgimento della prova orale, sulla base dei titoli che i candidati hanno dichiarato;

    Le prove si svolgono nel luogo, sede, date ed ora che saranno comunicati ai candidati mediante pubblicazione sul sito Internet dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale (www.adsptirrenocentrale.it) in una sezione appositamente dedicata, almeno 15 giorni prima della scadenza fissata per l’espletamento delle stesse.