• Accedi • Iscriviti gratis
  • Regione Marche , 38 funzionario amministrativo per le politiche del lavoro e formazione

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di trentotto posti di D/LF funzionario amministrativo per le politiche del lavoro e formazione, categoria D, a tempo indeterminato e pieno, per la struttura amministrativa della giunta regionale. (GU n.43 del 31-5-2022)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    38
    Scadenza: 
    25/06/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    possesso del “titolo di studio” di Laurea Triennale, Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) o Laurea Specialistica (LS - ai sensi del DM 509/99) o Laurea Magistrale (LM - ai sensi del DM 270/04)
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.regione.marche.it/Amministrazione-Trasparente/Bandi-di-concorso
    Contatta l'ente: 
    e-mail: helpdesk.concorsi@regione.marche.it
    Prove d'esame: 
    LA PROVA SCRITTA può consistere nello svolgimento di un elaborato teorico pratico (tema o atto amministrativo) o quiz a risposta multipla e/o domande a risposta aperta con riferimento alle seguenti materie: • Elementi di diritto amministrativo; Legge n. 241/1990; D.lgs. n. 33/2013; • Elementi di Diritto del lavoro e di legislazione sociale; • Elementi di legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di politiche attive . del lavoro e funzioni e competenze della Regione in materia di servizi per l’impiego e collocamento al lavoro, comprese le norme rivolte ai disabili di cui alla legge 68/1999 http://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei/FSE/Programmaoperativo-Por-FSE; • Norme di tutela dei dati personali - Regolamento UE n. 679/2016 e D.lgs. n. 196/2003.
    La PROVA ORALE verte, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, su: • Nozioni e tecniche di gestione delle attività di preselezione diretta a favorire l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro; • Tecniche e metodologie per l'orientamento professionale ed in particolare per la gestione del colloquio orientativo rivolto a specifici target di utenza; • Consulenza e servizi alle imprese in materia di politiche del lavoro; • Ordinamento dell’UE, riforma del Titolo V della Costituzione; • Statuto della Regione Marche; • Disposizioni di organizzazione e di ordinamento del personale della Giunta regionale L.R: n. 18/2021 • Diritti, doveri e responsabilità dei pubblici dipendenti; codice di comportamento dei dipendenti della Giunta regionale DGR n. 64/2014.