• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Rapallo , 1 istruttore direttivo pedagogista/coordinatore pedagogico

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo pedagogista/coordinatore pedagogico, categoria D, a tempo indeterminato e pieno. (GU n.43 del 31-5-2022)

    Requisiti: 
    Possesso di uno dei seguenti titoli di studio: • Diploma di Laurea conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. 509/1999 (cosiddetto “vecchio ordinamento”) e precisamente Diploma di Laurea in: - Pedagogia - Psicologia - Scienze dell’Educazione - Scienze della Formazione Primaria; • Lauree specialistiche o Lauree magistrali (nuovo ordinamento) e precisamente: - 56/S Programmazione e gestione dei servizi educativi e formativi - 58/S Psicologia - 65/S Scienze dell’educazione degli adulti e della formazione continua - 87/S Scienze pedagogiche - LM-51 Psicologia -LM 50 Programmazione e gestione dei servizi educativi ‐50 Programmazione e gestione dei servizi educativi -LM 57 Scienze dell'educazione degli adulti e della formazione continua ‐50 Programmazione e gestione dei servizi educativi -LM 85 Scienze pedagogiche ‐50 Programmazione e gestione dei servizi educativi -LM-85 bis Laurea in Scienze della Formazione Primaria - LM 93 Teorie e metodologie dell'e learning e della media education; ‐50 Programmazione e gestione dei servizi educativi ‐50 Programmazione e gestione dei servizi educativi • Lauree di I livello (c.d. “nuovo ordinamento”) e precisamente: - L-19 Scienze dell’Educazione e della Formazione - L-24 Scienze e tecniche psicologiche
    - Possesso della patente di guida cat. B in corso di validità
    - Conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office, posta elettronica, navigazione internet).
    Dove va spedita la domanda: 
    La presentazione della domanda di partecipazione alla selezione presuppone la preventiva autenticazione del candidato, che potrà avvenire: utilizzando le proprie credenziali SPID - Sistema Pubblico Identità Digitale (per maggiori informazioni si rinvia all’indirizzo www.spid.gov.it); La domanda di partecipazione al concorso dovrà essere redatta unicamente in via telematica, compilando l’apposito modulo on line disponibile al link https://trasparenza.comune.rapallo.ge.it/pagina640_concorsi-attivi.html ed entrando nella specifica sezione di questo Concorso. La domanda deve pervenire, a pena di esclusione, entro il termine perentorio delle ore 12. del 15/06/2022.

    https://albo.comune.rapallo.ge.it/archivio4_atto_0_36129_0_1.html
    Contatta l'ente: 
    (Tel. 0185-680287) dalle ore 9:00 alle ore 12:00 dal lunedì al venerdì
    Prove d'esame: 
    una prova scritta ed in una prova orale
    La prova scritta potrà consistere nella soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica e/o nella stesura di un elaborato e/o nella predisposizione di un provvedimento/atto, nelle materie di seguito riportate: ➢ Normativa nazionale e regionale riguardante i servizi per l’infanzia 0-6 anni, – inerente alle tematiche formative e a quelle sociali e sanitarie connesse agli aspetti educativi; ➢ Le politiche dell'Unione Europea a sostegno dell'infanzia, dell'educazione e del welfare ➢ I diritti dei minori; ➢ Fondamenti di pedagogia con particolare riferimento ai servizi per l’infanzia: il ruolo e il significato della progettazione educativa nelle sue varie componenti, valutazione della qualità dei servizi, tecniche di osservazione e documentazione; ➢ Organizzazione e gestione dei servizi educativi 03 anni ed il ruolo del coordinatore pedagogico; ➢ Nome, teorie e pratiche connesse alle tematiche dell’integrazione e alle politiche educative rivolte alle persone con disabilità; ➢ Norme, teorie e pratiche connesse all’interculturalità; ➢ Teorie comunicative e pratica di gestione dei gruppi di lavoro; ➢ Ruolo e funzioni del coordinatore pedagogico come “figura di sistema” all’interno dell’Amministrazione Comunale, e con le famiglie, il territorio, i servizi scolastici e sociosanitari; ➢ Normative regionali, nazionali ed europee nel settore delle politiche giovanili; ➢ Funzionamento generale del sistema di servizi e interventi sociali vigente in Liguria; ➢ Elementi sull’ ordinamento giuridico degli Enti Locali (D.Lgs. 267/00 e s.m.i..); ➢ Normativa in materia di attività amministrativa, procedimento amministrativo trasparenza e accesso (Legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, ); ➢ Elementi in materia di tutela della privacy: codice in materia di protezione dei dati personali RGPD 679/2016 (Regolamento Generale Protezione Dati) ➢ Elementi in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008 e successive modificazioni ➢ Ordinamento del lavoro alle dipendenze delle pubbliche amministrazioni, con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali (D.Lgs. 165/01 e s.m.i.) ed vigente CCNL Funzioni Locali; ➢ Disposizioni per la prevenzione e repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (legge 190/2012 e s.m.i.). ➢ Codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i). ➢ Ordinamento Regionale: - Legge Regione Liguria 6/2009; - D.G.R. 6 Marzo 2015 n. 222 Linee guida sugli standard strutturali, organizzativi e qualitativi dei servizi socioeducativi per la prima infanzia, in attuazione dell’art. 30, comma 1, lett. D) della L.R. 9 Aprile 2009, n. 6. - Deliberazioni G.C. Regione Liguria 222 /2015; 505/2016; 1016/2017;