• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università di Bologna «Alma Mater Studiorum» , 1 tecnico amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria D, area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati, per il Dipartimento di fisica e astronomia Augusto Righi. (GU n.41 del 24-5-2022)

    Requisiti: 
    titoli di studio:
    Diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti l’entrata in vigore del D.M. 509/99 e del D.M. n. 270/2004 (vecchio ordinamento): Fisica; Ingegneria dei materiali; Ingegneria chimica; Chimica; Chimica industriale.
    Laurea di primo livello (triennale) conseguita ai sensi del D.M. 509/99 e del D.M. 270/04: classe 25 Scienze e tecnologie fisiche; classe L-30 Scienze e tecnologie fisiche; classe 10 Ingegneria Industriale; classe L-9 Ingegneria Industriale; classe 21 Scienze e tecnologie chimiche; classe L-27 Scienze e tecnologie chimiche;
    Laurea specialistica conseguita ai sensi del D.M. 509/99: classe 20/S Fisica; classe 61/S Scienze e ingegneria dei materiali; classe 27/S Ingegneria chimica; classe 62/S Scienze chimiche; classe 81/S Scienze e tecnologie della chimica industriale.
    Laurea magistrale conseguita ai sensi del D.M. 270/04: classe LM-17 Fisica; classe LM-53 Scienze e ingegneria dei materiali; classe LM-22 Ingegneria chimica; classe LM-26 Ingegneria della sicurezza; classe LM-54 Scienze chimiche; classe LM-71 Scienze e tecnologie della chimica industriale.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.unibo.it/it/ateneo/concorsi-e-selezioni/bandi-e-avvisi-ta#!

    https://pica.cineca.it/unibo/tipologia/pta
    Contatta l'ente: 
    apos.reclutamentotacontrattiassegni@unibo.it

    Tel: +39 051 20 9 8973 +39 051 20 9 8979 +39 051 20 9 9264 +39 051 20 9 8919 +39 051 20 9 8975

    Fax: +39 051 2086283
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA
    La prova scritta, anche a contenuto teorico-pratico, avrà ad oggetto l’accertamento della conoscenza di uno o più dei seguenti argomenti:

    Metodi e apparati sperimentali per l’indagine delle proprietà fisiche della materia (ottiche, elettriche, strutturali, meccaniche e magnetiche);
    Metodi e apparati per la deposizione e sintesi di materiali funzionali e micro-nanostrutture;
    Progettazione e implementazione di dispositivi e sistemi elettronici integrati per la rivelazione di segnali;
    Sistemi di interfacciamento di strumenti e acquisizione dati, con particolare riferimento agli standard più comuni negli apparati per fisica della materia.

    PROVA ORALE
    La prova orale verterà sugli argomenti della prova scritta nonché su nozioni di legislazione universitaria. Sarà inoltre accertata la conoscenza della lingua inglese nonché delle applicazioni informatiche più diffuse, con particolare riferimento ai programmi Word, Excel, (……)