A.di.s.u. Puglia , 2 istruttore contabile

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore contabile, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.41 del 24-5-2022)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
2
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

E' indetto concorso pubblico, per titoli ed esami, per la
copertura a tempo pieno ed indeterminato di due posti di categoria C,
posizione economica C1, profilo istruttore contabile.
Il bando integrale e' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della
Regione Puglia ed e' disponibile sul sito istituzionale dell'Agenzia
www.adisupuglia.it/ nella sezione «Amministrazione trasparente»
sotto-sezione «Bandi di concorso».
Termine di presentazione delle domande: le domande devono
pervenire esclusivamente per via telematica, pena l'esclusione, entro
e non oltre le ore 12,00 del trentesimo giorno successivo alla data
di pubblicazione del presente estratto nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami». Le
modalita' di inoltro sono indicate nel bando di concorso.
Per ogni informazione in ordine alla selezione gli interessati
potranno rivolgersi al servizio risorse umane dell'A.di.s.u. Puglia,
tel. 0805438004/0994621124/0805438014.
Responsabile del procedimento: dott. Giovanni Scalera - e-mail:
g.scalera@adisupuglia.it

Requisiti e titoli di studio

titolo di studio: ➢ diploma di istruzione secondaria di secondo grado di Ragioniere, Perito Commerciale, Perito Economico, Perito Aziendale, Analista Contabile e Operatore Commerciale, Tecnico della gestione aziendale e, comunque, di Istituto Tecnico Economico e denominazioni equivalenti del “settore economico” che consenta l’accesso all’università.

Lauree assorbenti: i candidati che non sono in possesso del titolo di studio di cui sopra, dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio: ➢ diploma di Laurea del vecchio ordinamento in Economia e Commercio, ovvero: • Laurea di I livello (L) appartenente alle classi: L18 Lauree in Scienze dell’Economia e della gestione aziendale; L33 Lauree in Scienze Economiche; • Laurea specialistica (LS) appartenente alle classi: 64/S Scienze dell’economia, 84/S Scienze economico-aziendali; • Laurea Magistrale (LM) appartenente alle classi: LM/56 Lauree Magistrali in Scienze dell’Economia, LM/77-Scienze economico-aziendali; • altre lauree equipollenti a quelle suindicate ai sensi delle norme vigenti.

Prove d'esame

a) una prova scritta, che potrà essere costituita, a scelta della Commissione, da test a risposta multipla, con l’eventuale supporto della società individuata ai sensi del precedente articolo 6, da risolvere in un tempo predeterminato o da quesiti a risposta aperta, ovvero dalla stesura di un elaborato;
b) una prova orale; nell’ambito della prova orale si provvederà, inoltre, ad accertare la conoscenza della lingua inglese e la conoscenza informatica di base, intesa come capacità di utilizzo degli strumenti informatici e degli applicativi di principale utilizzo (pacchetto Office, posta elettronica).

Le prove d’esame, volte ad accertare e valutare le conoscenze, le competenze teoricoprofessionali e le capacità possedute dal candidato in relazione alle caratteristiche e alle peculiarità specifiche del profilo da ricoprire, vertono sulle seguenti materie: a) nozioni di diritto costituzionale con particolare riferimento alla gerarchia delle fonti del diritto; b) nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento alla disciplina del procedimento amministrativo e del diritto di accesso (Legge n. 241/90 e s.m.i.); c) nozioni in materia di trasparenza amministrativa e di prevenzione e repressione della corruzione nella PA (Legge n. 190/2012 e D.lgs. n. 33/2013 e s.m.i.); d) nozioni sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.lg. n. 165/2001 e s.m.i.); e) nozioni in materia di diritto allo studio universitario, con particolare riferimento all’ordinamento dell’Agenzia; f) normativa in materia di contratti pubblici; g) normativa in materia di contabilità pubblica; h) normativa in materia di armonizzazione dei sistemi contabili.

Dove va spedita la domanda

https://ammtrasparente.adisupuglia.it/pagina640_concorsi-attivi.html

Contatta l'ente

tel. 0805438004/0994621124/0805438014.

Commenti