Ministero della Difesa , 2275 VFP 4 nell'Esercito, nella Marina Militare, compreso il Corpo delle Capitanerie di Porto e nell'Aeronautica Militare

Anteprima

Concorso, per titoli ed esami, per il reclutamento di duemiladuecentosettantacinque VFP 4 nell'Esercito, nella Marina Militare, compreso il Corpo delle Capitanerie di Porto e nell'Aeronautica Militare, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP 1) in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine ferma - anno 2022. (GU n.39 del 17-5-2022)

Scheda

Località
Posti
2275
Scadenza
Scaduto
Tipo
Contratto

Bando e allegati

1. E' indetto, per il 2022, un concorso, per titoli ed esami, per
il reclutamento di 2.275 VFP 4 nell'Esercito, nella Marina militare,
compreso il Corpo delle capitanerie di porto e nell'Aeronautica
militare, riservato ai volontari in ferma prefissata di un anno (VFP
1) in servizio, anche in rafferma annuale, o in congedo per fine
ferma, appartenenti ai sottoindicati blocchi di incorporazione e in
possesso dei requisiti di cui al successivo art. 2.
La domanda di partecipazione puo' essere presentata dal 18 maggio
2022
al 16 giugno 2022 estremi compresi.
2. I posti a concorso sono cosi' suddivisi:
a) 1.205 posti nell'Esercito di cui:
1.172 posti per incarico/specializzazione che sara'
assegnato/a dalla Forza armata;
5 per «elettricista infrastrutturale»;
5 per «idraulico infrastrutturale»;
2 per «meccanico di mezzi e piattaforme»;
3 per «fabbro»;
5 per «muratore»;
5 per «falegname»;
1 per «operatore equestre» con posizione organica di
«maniscalco»;
4 per «operatore informatico» con qualifica di «operatore
addetto alla sicurezza informatica»;
3 posti per «Esploratore blindo presso lo squadrone a cavallo
Reggimento Lancieri di Montebello (8°)».
Il reclutamento avverra' in una unica immissione, con prevista
incorporazione - presumibilmente - a partire dal mese di marzo 2023.
La domanda di partecipazione puo' essere presentata:
dai VFP1 in servizio incorporati con il bando di concorso
2020;
dai VFP1 in servizio incorporati con qualunque bando/blocco
relativo ad anni precedenti al 2020;
dai VFP1 in rafferma;
dai VFP1 in congedo per fine ferma.
b) 584 posti nella Marina militare, di cui 390 per il Corpo
equipaggi militari marittimi (CEMM) e 194 per il Corpo delle
capitanerie di porto (CP).
Il reclutamento avverra' in unica immissione, con prevista
incorporazione - presumibilmente - a partire dal mese di gennaio
2023.
La domanda di partecipazione puo' essere presentata:
dai VFP 1 in servizio incorporati con il 1° e 2° blocco 2021;
dai VFP1 in servizio incorporati con qualunque bando/blocco
relativo ad anni precedenti al 2021;
dai VFP1 in rafferma;
dai VFP1 in congedo per fine ferma.
c) 486 posti nell'Aeronautica militare in un'unica immissione.
Il reclutamento avverra' in unica immissione, con prevista
incorporazione - presumibilmente - a partire dal mese di gennaio
2023.
La domanda di partecipazione puo' essere presentata:
dai VFP 1 in servizio incorporati con il 1°, 2°, 3° e 4°
blocco 2021;
dai VFP1 in servizio incorporati con qualunque bando/blocco
relativo ad anni precedenti al 2021;
dai VFP1 in rafferma;
dai VFP1 in congedo per fine ferma.
Non e' consentita, la partecipazione al concorso stesso per piu'
Forze armate e/o per piu' Corpi previsti dal presente bando. Nel caso
in cui i candidati presentino domande di partecipazione per piu'
Forze armate e/o per piu' Corpi previsti dal presente bando, sara'
ritenuta valida l'ultima candidatura presentata e si verra'
considerati rinunciatari alle candidature presentate in precedenza.
3. I candidati per l'Esercito che chiederanno di partecipare per
i posti previsti per «Elettricista infrastrutturale», «Idraulico
infrastrutturale», «Meccanico di mezzi e piattaforme», «Fabbro»,
«Muratore», «Falegname», «Operatore equestre» con posizione organica
di «Maniscalco», «Operatore informatico» con qualifica di «Operatore
addetto alla sicurezza informatica», «Esploratore blindo presso lo
squadrone a cavallo Reggimento lancieri di Montebello (8°)» potranno,
altresi', chiedere di partecipare per i posti previsti per
incarico/specializzazione che sara' assegnato/a dalla Forza armata.
I candidati per la Marina militare che prestano servizio quali
VFP 1 in uno dei settori d'impiego delle Forze speciali e componenti
specialistiche di tale Forza armata, qualora partecipino al concorso
di cui al presente bando, non potranno partecipare al distinto
concorso straordinario per il reclutamento di VFP 4 delle Forze
speciali e componenti specialistiche, che sara' indetto nel 2022.
4. Fermo restando quanto necessariamente previsto ai precedenti
commi a), b) e c) del paragrafo 2), tutti i candidati possono
comunque presentare la domanda per «altra Forza armata», avendo come
requisito essenziale quello richiesto dalle rispettive Forze armate
di provenienza. A titolo esemplificativo si specifica che: i
candidati provenienti dall'Esercito dovranno possedere uno dei
requisiti previsti al precedente comma a) para 2; i candidati
provenienti dalla Marina militare dovranno possedere uno dei
requisiti previsti al precedente comma b) para 2; i candidati
provenienti dall'Aeronautica militare dovranno possedere uno dei
requisiti previsti al precedente comma c) para 2).
5. Il 10% dei posti disponibili di ogni immissione per ciascuna
Forza armata e' riservato alle seguenti categorie previste dall'art.
702 del decreto legislativo 15 marzo 2010, n. 66: diplomati presso le
Scuole militari; assistiti dell'Opera nazionale di assistenza per gli
orfani dei militari di carriera dell'Esercito italiano; assistiti
dell'Istituto Andrea Doria, per l'assistenza dei familiari e degli
orfani del personale della Marina militare; assistiti dell'Opera
nazionale figli degli aviatori; assistiti dell'Opera nazionale di
assistenza per gli orfani dei militari dell'Arma dei carabinieri;
figli di militari deceduti in servizio.
6. Per VFP 1 in servizio si intendono i volontari in ferma
prefissata di un anno (anche in rafferma annuale), ancorche'
precedentemente congedati da altra ferma prefissata di un anno, in
servizio presso Comandi e/o Enti dell'Esercito, della Marina militare
e dell'Aeronautica militare alla data di scadenza del termine di
presentazione della domanda di partecipazione al concorso. Ai fini
del presente bando non e' considerato militare in servizio il
candidato che, alla medesima data, presti servizio nelle Forze di
completamento.
7. Per VFP 1 in congedo si intendono i volontari in ferma
prefissata di un anno (anche in rafferma annuale) che sono stati
posti in congedo e che in tale posizione si trovano alla data di
scadenza del termine di presentazione della domanda di partecipazione
al concorso. L'eventualita' che il candidato, alla predetta data, si
trovi nella posizione di richiamo nelle Forze di completamento non
rileva ai fini della modifica della suddetta posizione di congedo.
8. Nei casi accertati di candidati che, nell'adempimento di
attivita' operative svolte sul territorio nazionale o all'estero,
hanno riportato ferite o lesioni determinanti assenza dal servizio
per un periodo superiore a novanta giorni alla data di scadenza del
termine di presentazione della domanda di partecipazione al concorso,
l'Amministrazione della difesa valutera' l'eventualita' di
assicurarne la partecipazione alla procedura concorsuale nei modi e
nei tempi da essa stabiliti.
9. Resta impregiudicata per l'Amministrazione della difesa la
facolta', esercitabile in qualunque momento, di revocare il presente
bando di concorso, variare il numero dei posti, modificare,
annullare, sospendere o rinviare lo svolgimento delle attivita'
previste dal presente bando, in ragione di esigenze attualmente non
valutabili ne' prevedibili, ovvero in applicazione di leggi di
bilancio dello Stato o finanziarie o di disposizioni di contenimento
della spesa pubblica.
In tal caso, l'Amministrazione della difesa ne dara' immediata
comunicazione nel sito internet del Ministero della difesa
(www.difesa.it e sul portale dei concorsi on-line del Ministero della
difesa all'indirizzo: https://concorsi.difesa.it), che avra' valore
di notifica a tutti gli effetti per gli interessati. In ogni caso la
stessa Amministrazione provvedera' a formalizzare la citata
comunicazione mediante avviso pubblicato nella Gazzetta Ufficiale
della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
10. Nel caso in cui l'Amministrazione eserciti la potesta' di
auto-organizzazione prevista dal precedente comma, non sara' dovuto
alcun rimborso pecuniario ai candidati circa eventuali spese
sostenute dagli stessi per la partecipazione alle selezioni
concorsuali.

Requisiti e titoli di studio

a) cittadinanza italiana;
b) godimento dei diritti civili e politici;
c) aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età;
d) possesso del diploma di istruzione secondaria di primo grado (ex scuola media inferiore);
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

a) una prova di selezione a carattere culturale, logico-deduttivo e professionale;
b) gli accertamenti, nell’ambito di ciascuna Forza Armata, dell’idoneità psico-fisica e attitudinale, nonché delle prove di efficienza fisica (ove previste) con parametri differenziati per uomini e donne;
c) la valutazione dei titoli.

Dove va spedita la domanda

https://concorsi.difesa.it/default.aspx

Contatta l'ente

Salvo quanto previsto dall’articolo 4, comma 6, i concorrenti potranno inviare, successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle domande di cui all’articolo 4, comma 1, eventuali comunicazioni (variazioni della residenza o del recapito, dell’indirizzo di posta elettronica, dell’eventuale indirizzo di posta elettronica certificata, del numero di utenza di telefonia fissa o mobile, ecc.), mediante e-mail all’indirizzo di posta elettronica istituzionale persomil@persomil.difesa.it ovvero all’indirizzo di posta certificata persomil@postacert.difesa.it -utilizzando esclusivamente un account di posta elettronica certificata- indicando il concorso al quale partecipano. A tali messaggi dovrà comunque essere allegata copia per immagine (file in formato PDF o JPEG con dimensione massima di 3 Mb) di un valido documento di identità rilasciato da un’Amministrazione dello Stato.

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti