• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Ragusa , 2 istruttore direttivo amministrativo

    Concorsi pubblici, per titoli ed esami, per la copertura di due posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D, di cui un posto riservato ai soggetti in procedura di stabilizzazione e due posti di istruttore direttivo amministrativo, categoria D. (GU n.33 del 26-4-2022)

    Requisiti: 
    essere in possesso di uno dei titoli di studio di seguito indicati : Laurea triennale ex D.M. 509/99 appartenente ad una delle seguenti classi:  (2) Scienze dei servizi giuridici;  (15) Scienze politiche e delle relazioni internazionali;  (17) Scienze dell’economia e della gestione aziendale;  (19) Scienze dell’amministrazione;  (28) Scienze economiche;  (31) Scienze giuridiche;  (37) Scienze statistiche;  (32) Scienze Matematiche. Laurea triennale ex D.M 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi:  (L-18) Scienze dell’Economia e della gestione aziendale;  (L-33) Scienze economiche ;  (L-16) Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione;  (L-36) Scienze politiche e delle relazioni internazionali;  (L-39) Servizio sociale;  (L-40) Sociologia;  (L14) Scienze dei servizi giuridici;  (L-41) Statistica ;  (L-35) Scienze matematiche. Diploma di Laurea vecchio ordinamento (DL) appartenente ad una delle seguenti classi:  Giurisprudenza;  Scienze politiche;  Economia e Commercio;  Scienze dell’Amministrazione;  Scienze economiche e bancarie;
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione al concorso pubblico va presentata, a pena di esclusione, unicamente tramite procedura telematica, accedendo al seguente indirizzo web: https://comuneragusa.selezionieconcorsi.it, compilando lo specifico modulo online secondo le istruzioni riportate nell’ALLEGATO 1 che costituisce parte integrante del presente bando. È esclusa ogni altra forma di presentazione o trasmissione. Pertanto eventuali domande pervenute con altre modalità non verranno prese in considerazione.

    https://ragusa.trasparenza-valutazione-merito.it/web/trasparenza/trasparenza
    Contatta l'ente: 
    tel. 0932-676624- 634.
    Prove d'esame: 
    Gli elenchi degli ammessi alla prova scritta con il diario recante l’indicazione in merito allo svolgimento e le misure per la tutela della salute pubblica a fronte della situazione epidemiologica, stabilite sulla base della normativa vigente al momento dell’espletamento delle prove, sono pubblicati sito web istituzionale del Comune di Ragusa nella sezione “Amministrazione trasparente”, sottosezione “Bandi di concorso”, nonché sul sito web https://comuneragusa.selezionieconcorsi.it.

    La prova scritta consiste nella risoluzione di trenta quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare la conoscenza teorica e pratica della lingua inglese e delle tecnologie informatiche (conoscenze informatiche più diffuse) e con riferimento alle seguenti materie: ▪ diritto degli Enti Locali, con particolare riferimento all’ordinamento degli Enti Locali della Regione Sicilia; ▪ ordinamento finanziario e contabile degli Enti Locali (D.Lgs. n.267/2000 e ss.mm.ii.); ▪ principi contabili generali ed applicati (D.Lgs.n.118/2011) e vincoli di finanza pubblica; ▪ conoscenza della struttura organizzativa del Comune e dei principali regolamenti comunali; ▪ legislazione in materia di trasparenza amministrativa, accesso agli atti ed anticorruzione; ▪ diritto amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo (L.241/1990 e s.m.i, legge regionale 7/2019 e s.m.i); ▪ normativa in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Codice dei contratti pubblici D. Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 e s.m.i); ▪ diritto del lavoro, con particolare riferimento al rapporto di lavoro subordinato nella Pubblica Amministrazione; ▪ diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; ▪ rendicontazione economico-finanziaria; ▪ controllo amministrativo e contabile degli organismi partecipati; ▪ controllo di gestione e controlli esterni; ▪ contabilità economico-patrimoniale; ▪ conoscenza degli elementi per la gestione economica del personale; ▪ fiscalità passiva di un Comune; ▪ normativa in materia di trattamento dei dati personali (GDPR 2016/679).  lingua inglese e conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.