• Accedi • Iscriviti gratis
  • Università «Ca'Foscari» di Venezia , 1 tecnico amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di categoria C, contabile, a tempo indeterminato, area amministrativa, per l'area bilancio e finanza. (GU n.31 del 19-4-2022)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    19/05/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria quinquennale di secondo grado
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.unive.it/data/38002/?categoria=ConcorsoPTA

    https://apps.unive.it/domandeconcorso/accesso/7-ptaind2022
    Contatta l'ente: 
    settore concorsi pta e-mail pta.concorsi@unive.it tel.041 234 8208.
    Prove d'esame: 
    - eventuale prova preselettiva
    - una prova scritta
    - una prova orale

    Il giorno MARTEDI’ 31 MAGGIO 2022 verranno pubblicati l’avviso di svolgimento o meno della preselezione e il relativo calendario nel sito web di Ateneo all’indirizzo: www.unive.it/concorsi. 7. Il superamento della preselezione costituisce titolo per l’ammissione alla prova scritta. Saranno ammessi a sostenere le prove di concorso i primi 40 candidati utilmente collocati nella graduatoria di preselezione. Saranno altresì ammessi i candidati classificati ex aequo nell’ultima posizione. L’assenza del candidato alla prova di preselezione sarà considerata come rinuncia alla selezione quale ne sia la causa.

    Il giorno MARTEDI’ 31 MAGGIO 2022 verranno pubblicati nel sito web di Ateneo all’indirizzo: www.unive.it/concorsi , nella pagina riservata al concorso, l’avviso di svolgimento o meno della preselezione e il calendario delle prove d’esame, ovvero un eventuale rinvio.

    a) una prova scritta a contenuto teorico e/o teorico pratico che verterà sulla verifica delle conoscenze richieste dal ruolo ed indicate all’art. 2 del bando. La prova potrà consistere anche nella risoluzione di domande a risposta aperta e/o multipla e/o nella trattazione di uno o più casi e/o nella risoluzione di una problematica inerente l’applicazione delle conoscenze e capacità caratterizzanti il ruolo. Per la valutazione della prova scritta la commissione dispone di 30 punti. La prova si intende superata qualora il candidato riporti una votazione non inferiore a 21/30 o equivalente. L’ammissione alla prova orale è subordinata al superamento della prova scritta.
    b) una prova orale che verterà sull’accertamento delle conoscenze richieste dal profilo e sulla valutazione delle competenze comportamentali possedute. Nel corso del colloquio verranno altresì verificate le attitudini e le motivazioni dei candidati in relazione al posto messo a concorso; verranno inoltre verificate la conoscenza della lingua inglese e le conoscenze informatiche richieste dal bando.