• Accedi • Iscriviti gratis
  • PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI, 2 posti

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un contingente complessivo di due posti di personale non dirigenziale, area III, posizione economica F1, a tempo indeterminato, nei ruoli dell'Agenzia industrie difesa. (GU n.28 del 08-04-2022)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    09/05/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Possesso di uno dei seguenti titoli di studio: laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale.
    Dove va spedita la domanda: 
    Esclusivamente per via telematica, attraverso il sistema pubblico di identita' digitale (SPID), compilando il modulo elettronico sul sistema «Step-One 2019», raggiungibile dalla rete internet all'indirizzo «https://ripam.cloud», previa registrazione del candidato sullo stesso sistema.
    Contatta l'ente: 
    http://riqualificazione.formez.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso sarà espletato in base alla procedura di seguito indicata, che si articola attraverso:
    a) una prova selettiva scritta distinta per i codici di concorso di cui al precedente art. 1, comma 2, secondo la disciplina dell'art. 6, che si svolgerà esclusivamente mediante l'utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con piu' sessioni consecutive non contestuali, assicurando comunque la trasparenza e l'omogeneità delle prove somministrate in modo da garantire il medesimo grado di selettività tra tutti i partecipanti;
    b) la valutazione dei titoli distinta per i codici di concorso di cui al precedente art. 1, comma 2, che verrà effettuata con le modalità previste dall'art. 7 solo a seguito dell'espletamento della prova scritta con esclusivo riferimento ai candidati risultati idonei alla prova e sulla base delle dichiarazioni degli stessi, rese nella domanda di partecipazione, e della documentazione prodotta.
    ---
    La prova scritta, distinta per i codici concorso di cui al precedente art. 1, comma 2, consisterà in un test di quaranta quesiti a risposta multipla da risolvere in sessanta minuti, con un punteggio massimo attribuibile di trenta punti e si articolerà come segue:
    a) una parte composta da venticinque quesiti volta a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
    A. Profilo funzionario tecnico per la biologica, la chimica e la fisica (Codice 01):
    conoscenza approfondita di tutti gli aspetti inseriti e trattati nelle «Eudralex - Volume 4 - Good Manufacuring Practices Guidelines Part II - The rules governing medicinal products in the
    European Union - Basic requirements for active substance used as starting materials») con particolare riferimento alle sostanze attive di origine vegetale;
    conoscenza delle «Good Manufacturing Practice (GMP) relativamente agli aspetti generali di gestione dell'officina farmaceutica fra cui il comportamento, la vestizione e l'igiene;
    conoscenza approfondita delle tecniche di produzione di sostanze attive di origine vegetale tramite processi fisici ed estrattivi in ambito farmaceutico;
    conoscenze approfondite sulle convalide di processo di produzione sostanze attive farmaceutiche, convalida cleaning, gestione del processo, delle deviazioni di processo e dei fuori
    specifica;
    conoscenza del decreto del Presidente della Repubblica n. 309/90 e successive modificazioni ed integrazioni testo unico sugli stupefacenti in particolare per quanto riguarda la fabbricazione di
    sostanze stupefacenti e psicotrope;
    conoscenza del decreto legislativo n. 81/2008 e successive modificazioni ed integrazioni;
    conoscenza della lingua inglese;
    conoscenza degli strumenti applicativi informatici di base (pacchetto microsoft office) e di rete (internet ed intranet);
    B. Profilo funzionario specialista scientifico (Codice 02):
    analisi chimico-fisica su esplosivi detonati, deflagranti, carburanti, materiale polimerico, metalli e non metalli;
    principali tecniche analitiche chimico-fisiche strumentali;
    principali controlli non distruttivi;
    norme ambientali e di gestione dei rifiuti industriali;
    principi generali e applicazioni nei processi industriali chimici nel campo della produzione/demilitarizzazione di munizioni, esplosivi e materiali energetici in generale;
    conoscenza della lingua inglese;
    conoscenza degli strumenti applicativi informatici di base (pacchetto microsoft office) e di rete (internet ed intranet).