• Accedi • Iscriviti gratis
  • AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA «MAGGIORE DELLA CARITà» DI NOVARA, 4 posti di tecnico sanitario di radiologia medica

    Concorso pubblico congiunto, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di collaboratore professionale sanitario - tecnico sanitario di radiologia medica, categoria D, a tempo indeterminato. (GU n.16 del 25-02-2022)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    28/03/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Laurea di 1° livello in Scienze e Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia (L/ SNT/3) ovvero Diploma Universitario di Tecnico sanitario di radiologia Medica, conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del Decreto Legislativo 30 Dicembre 1992 n. 502 e successive modificazioni, ovvero i diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al Diploma Universitario, ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici concorsi.
    - Iscrizione all’Albo Professionale dei Tecnici di Radiologia.
    Dove va spedita la domanda: 
    - Collegarsi al sito istituzionale dell’AOU Maggiore della Carità: www.maggioreosp.novara.it
    - Andare alla Sezione “concorsi selezioni” e cliccare su” Iscriviti on-line”
    - Accedere alla pagina di registrazione ed inserire i dati richiesti.
    Contatta l'ente: 
    S.C. Gestione risorse umane
    Orario di apertura: dalle ore 10.30 alle 12.30
    Tel.: 0321.3733509
    Fax: 0321.3733995
    E-mail: settoreconcorsi@maggioreosp.novara.it
    www.maggioreosp.novara.it
    Prove d'esame: 
    La prova scritta viene valutata 40 punti e il superamento della stessa è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 28/40; può consistere nello svolgimento di un tema ovvero nella soluzione di quesiti a risposta sintetica ovvero multipla predefinita su argomenti attinenti al profilo professionale a concorso.
    ---
    La prova orale viene valutata 30 punti e il superamento della stessa è subordinato al raggiungimento di una valutazione di sufficienza, espressa in termini numerici di almeno 21/30. La prova orale, vertente sulle materie oggetto della prova scritta, comprende elementi di informatica e la conoscenza almeno a livello iniziale della lingua inglese.