• Accedi • Iscriviti gratis
  • Banca d'Italia , 3 assunzioni di personale laureato specializzato nella traduzione dall'italiano all'inglese, segmento di Esperto.

    Concorso pubblico per tre assunzioni di personale laureato specializzato nella traduzione dall'italiano all'inglese, segmento di Esperto. (GU n.5 del 18-1-2022)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    22/02/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    1. conoscenza dell’inglese (lingua 1) da parlante nativo (English native speaker-standard) a livello C2 (conoscenza perfetta) e dell’italiano (lingua 2) almeno a livello C1 (conoscenza approfondita). Tali conoscenze fanno riferimento al “Quadro comune europeo di riferimento per le lingue” e saranno verificate durante le prove di concorso;
    2. laurea magistrale/specialistica conseguita in una delle seguenti classi: lingue e letterature moderne europee e americane (LM-37), lingue moderne per la comunicazione e la cooperazione (LM-38), traduzione specialistica e interpretariato (LM-94), interpretariato di conferenza (39/S), lingue e letterature moderne euroamericane (42/S), lingue straniere per la comunicazione internazionale (43/S), traduzione letteraria e in traduzione tecnico-scientifica (104/S).
    3. esperienza professionale - almeno biennale, prevalente e continuativa - di traduzione dall’italiano verso l’inglese su argomenti economici e/o giuridici, maturata successivamente al conseguimento della laurea.
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.bancaditalia.it/chi-siamo/lavorare-bi/informazioni-concorsi/2022/bando-20220118-traduttori/index.html

    La domanda deve essere presentata entro il termine perentorio delle ore 16:00 del 22 febbraio 2022 (ora italiana), utilizzando esclusivamente l’applicazione disponibile sul sito internet della Banca d’Italia all’indirizzo www.bancaditalia.it. Non sono ammesse altre forme di presentazione della domanda di partecipazione al concorso.
    Prove d'esame: 
    I nominativi dei candidati ammessi alla prova scritta vengono resi disponibili sul sito internet della Banca d’Italia, all’indirizzo www.bancaditalia.it, almeno 15 giorni prima della data prevista per la prova.

    La prova scritta prevede lo svolgimento di tre traduzioni dall’italiano all’inglese di: a) un testo a carattere divulgativo su tematiche istituzionali; b) un estratto di un intervento tenuto da un esponente della Banca d’Italia; c) un brano su contenuti di carattere tecnico-economico destinato a una pubblicazione ufficiale della Banca d’Italia.
    La prova orale si articola in: - una prova pratica di revisione di un testo in lingua inglese; - un commento in lingua inglese di un testo in lingua italiana su tematiche inerenti le funzioni e la governance delle istituzioni dell’Unione Europea, dell’Eurosistema e del Sistema europeo di banche centrali (SEBC), del Meccanismo di vigilanza unico (SSM), della Banca centrale europea nonché della Banca d’Italia; - una conversazione in lingua italiana su tematiche inerenti l’analisi del linguaggio istituzionale e gli strumenti tecnologici a disposizione del traduttore professionista.