• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Paratico , 1 istruttore amministrativo

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno e determinato della durata di dodici mesi. (GU n.1 del 4-1-2022)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    04/02/2022
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado (quinquennale).
    Dove va spedita la domanda: 
    http://www.halleyweb.com/c017134/zf/index.php/bandi-di-concorso/index/dettaglio/bando/19

    PRIORITARIAMENTE: • con Posta Elettronica Certificata (PEC), avendo cura di precisare nell’oggetto: DOMANDA DI CONCORSO CFL CAT. C , esclusivamente all’indirizzo: segreteria@pec.comune.paratico.bs.it a) se inviate tramite utenza personale di posta elettronica certificata (circolare n. 12/2010 Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Funzione Pubblica – U.P.P.A.) sono accettate anche le domande non sottoscritte mediante firma digitale; b) se inviate tramite utenze non personali di posta elettronica la domanda deve essere firmata digitalmente, oppure nel caso in cui il candidato non disponga della firma digitale come sopra definita, la domanda di partecipazione e tutti gli allegati dovranno risultare sottoscritti (firma in calce), acquisiti elettronicamente in formato PDF non modificabile e tramessi come allegati, unitamente alla copia del documento di identità.
    IN ALTERNATIVA: • a mezzo raccomandata con A.R., servizio postale o corriere, indirizzata come sopra specificato. La domanda deve essere inserita in busta chiusa sulla quale dovrà essere riportata la dicitura “DOMANDA DI CONCORSO CFL CAT. C ” ed il nome e cognome del candidato.
    • direttamente all’ufficio protocollo presso lo sportello del Comune di Paratico (BS) Via dell’Assunta n.2 - 25030 Paratico (BS), in busta chiusa, sulla quale dovrà essere riportata la dicitura “DOMANDA DI CONCORSO CFL CAT. C ” ed il nome e cognome del candidato nei seguenti giorni ed orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:00 La domanda, spedita, dovrà comunque pervenire al protocollo del Comune entro l’ora ed il giorno di scadenza sopra indicato.
    Contatta l'ente: 
    tel. 035/924311. int. 7 e poi 1 o inviando un’e-mail a
    segreteria@comune.paratico.bs.it.
    Prove d'esame: 
    L’elenco dei candidati ammessi al concorso sarà pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Paratico http://www.comune.paratico.bs.it nella sottosezione “Bandi di concorso” della sezione “Amministrazione trasparente” entro venerdì 11 febbraio 2022;.

    Qualora il numero dei candidati lo rendesse necessario, un diverso calendario verrà eventualmente pubblicato entro venerdì 11 febbraio 2022 sul sito web istituzionale del Comune di Paratico nella sottosezione “Bandi di concorso” della sezione “Amministrazione trasparente”.

    Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta e una prova orale ed avranno luogo presso la sede del Municipio .in Via dell’Assunta n.2., salvo diversa e successiva comunicazione, nei giorni e negli orari che seguono: PROVA SCRITTA - Martedì 15.02.2022 - 09.30
    PROVA ORALE - Venerdì 18.02.2022 - 14.30

    Le prove verteranno sui seguenti argomenti: • Disciplina in materia di anagrafe della popolazione residente, anagrafe degli italiani residenti all’estero, toponomastica, statistica: L. 1228/1954, L. 470/1988, DPR n. 223/1989; • Disciplina in materia di stato civile: DPR 396/2000, L.55/2015, L. 76/2016, L. 91/1992, D.P.R. 572/1993, Circolare ministeriale (Ministero dell’Interno) n. K.28.1 del 08/04/1991, L. 162/2014 art. 6 e 12, L. 76/2016; • Disciplina in materia di elettorale (DPR n. 223/1967, L. 95/1989) e leva militare; • Disciplina in materia di circolazione e soggiorno di cittadini UE ed extra UE (D.Lgs. n. 30/2007 e D.Lgs. n. 286/1998); • D.Lgs. 66/2010 (Codice dell’Ordinamento Militare), articoli dal 1928 al 2024; • Ordinamento delle Autonomie Locali, in particolare il D.Lgs. n. 267/2000 Testo Unico degli Enti Locali; • Disciplina in materia di documentazione amministrativa ed in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, accesso civico, accesso generalizzato; • Normativa in materia di procedimento amministrativo, autenticazione di firma e di copie, semplificazione amministrativa (L. n. 241/1990, DPR n. 445/2000, DPR n. 184/2006); • Disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego; • Diritti ed obblighi dei dipendenti dell’ente locale; • Nozioni in materia di riservatezza e gestione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003- Regol. U.E. 2016/679); • Disciplina in materia di Polizia Mortuaria (Testo Unico delle leggi sanitarie 27 luglio 1934, n.1265 – D.P.R. 10 settembre 1990, n.285, legge Regione Lombardia dell’8 febbraio 2005, legge regionale del 31/12/2009 n.33, Regolamento Regione Lombardia 9 novembre 2004, n.6, deliberazione attuativa della Giunta Regionale 21 gennaio 2005 n.VII/20278, Circolare Giunta Regionale – Direzione Sanità n.21/SAN del 30 maggio 2005 (contenente indirizzi applicativi del Regolamento modificativo Regione Lombardia 6 febbraio 2007 n.1) D.G.R. del 04/05/2007 n.8/4642 – D.G.R DEL 04/03/2009 N. 8/9052;