COMUNE DI ALBEROBELLO, 1 addetto ufficio stampa

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di addetto ufficio stampa, categoria D, a tempo indeterminato e parziale al 50%, con riserva prioritaria per i volontari delle Forze armate. (GU n.102 del 24-12-2021)

Scheda

Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo
Contratto

Bando e allegati

Il Comune di Alberobello indice concorso pubblico, per titoli ed
esami, per l'assunzione a tempo indeterminato e part-time al 50% -
diciotto ore settimanali - per un posto di addetto ufficio stampa,
categoria D, posizione economica D1, con riserva prioritaria per i
volontari delle Forze armate ai sensi dell'art. 1014, comma 4 e
dell'art. 678, comma 9, del decreto legislativo n. 66/2010.


Il bando integrale e' disponibile sul sito internet
https://www.comunealberobello.it/ nella sezione Amministrazione
Trasparente.


Le domande di partecipazione al concorso devono essere presentate
esclusivamente in via telematica, attraverso apposita piattaforma
digitale raggiungibile al sito internet: www.asmelab.it nel termine
perentorio di trenta giorni successivi alla pubblicazione del
presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana -
4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».


Altre informazioni: ufficio dott.ssa Miriam Gentile: contatti
080/4036238 - 080/4036227.

Requisiti e titoli di studio

- Possesso di Diploma di laurea conseguito ai sensi della normativa previgente al D.M. 509/1999 (cd. “vecchio ordinamento”), ovvero di una laurea specialistica (LS- DM 509/99) o laurea magistrale (LM- DM 270/04)
- Iscrizione all'Ordine Nazionale dei Giornalisti Pubblicisti o Professionisti, di cui all'art. 26 della legge 69/93;.
- possesso della patente di guida (B);
- conoscenza della lingua inglese;
- conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

Preselezione eventuale
Qualora il numero delle domande pervenute sia tale da non consentire l’espletamento della selezione in tempi rapidi, intendendo come tali un numero di domande superiori a 25 le prove di esame saranno precedute da una preselezione tramite quiz a risposta multipla sulle materie del programma previsto per le prove di esame. Per lo svolgimento della preselezione si potrà richiede l’intervento di imprese specializzate esterne. La prova preselettiva potrà essere svolta anche suddividendo i candidati tra più sedi.
---
Le prove di esame verteranno sulle seguenti materie:
• diritto costituzionale e diritto amministrativo, con particolare riferimento al diritto di accesso ai documenti (Legge n. 241/1990 e s.m.i.) e di accesso civico (D.Lgs. n. 33/2013);
• diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione;
• Organizzazione e gestione di eventi stampa;
• Rapporti di pubblico impiego (responsabilità, diritti, obblighi del pubblico dipendente e del giornalista dipendente di un ente pubblico);
• Legge n. 47 dell’8.2.1948 -Disposizioni sulla stampa; Legge n. 69 del 3.2.1963 - Ordinamento della professione di giornalista; L egge n. 28/2000 Disposizioni per la parita' di accesso ai mezzi di informazione durante le campagne elettorali e referendarie e per la comunicazione politica; Legge n.150/2000 Disciplina delle attivita' di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni; Direttiva della Presidenza del Consiglio dei Ministri -Dipartimento della Funzione Pubblica - 7 febbraio 2002; Carta dei doveri del giornalista 8.7.1993; Testo unico dei doveri del giornalista 27.1.2016; Carta dei doveri del giornalista degli Uffici Stampa; Carta di Treviso (tutela dei minori) 5.10.90; Carta Informazione e pubblicità 14.4.1988; Carta di Roma 12.6.2008;
• Nozioni di giornalismo;
• relazioni pubbliche media relations;
• comunicazione pubblica;
• Nozioni di psicologia della comunicazione.
• conoscenza della lingua inglese;
• conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.
---
Prova scritta : La prova scritta consisterà nella Redazione di un comunicato stampa su di un argomento prefissato dalla Commissione o in risposte aperte su più quesiti inerenti alle materie di esame.
---
Prova orale: Colloquio finalizzato all’approfondimento delle conoscenze del candidato sulle materie di esame. La prova orale si intende superata con una votazione di almeno 21/30.

Dove va spedita la domanda

La domanda di partecipazione al concorso deve essere presentata esclusivamente in via telematica, attraverso apposita piattaforma digitale gia' operativa e raggiungibile al sito www.asmelab.it. Per la partecipazione al concorso il candidato deve essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato e registrarsi nella piattaforma attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID) che riconoscerà automaticamente i dati del candidato. Ogni comunicazione concernente il concorso, compreso il calendario delle relative prove, è effettuata esclusivamente attraverso la predetta piattaforma.

Contatta l'ente

Ufficio dott.ssa Miriam Gentile: contatti 080/4036238 - 080/4036227.
www.comunealberobello.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti