• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE MONTANA VALLE SUSA DI BUSSOLENO, 4 posti di istruttore amministrativo contabile

    Concorso pubblico associato, per esami, per la copertura di quattro posti di istruttore amministrativo contabile, categoria C, per i comuni di Caselette, Sant'Ambrogio di Torino e Susa. (GU n.100 del 17-12-2021)

    Requisiti: 
    Diploma di scuola media superiore, di durata quinquennale
    Patente di guida di categoria B
    Dove va spedita la domanda: 
    info@pec.umvs.it
    Contatta l'ente: 
    Tel. 0122 642800 info@umvs.it
    www.unionemontanavallesusa.it
    Prove d'esame: 
    Prova preselettiva per l'ammissione al concorso
    Qualora i/le candidati/e ammessi a partecipare al presente bando superino di 20 volte il numero di posti a concorso l’Amministrazione potrà valutare l’effettuazione di una prova di preselezione. La prova di preselezione consiste in un test scritto con domande a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove d’esame. La modalità di valutazione della preselezione potrà anche prevedere un punteggio negativo per le risposte errate date.
    ---
    PROVA SCRITTA
    La prova scritta, che verrà svolta attraverso l’utilizzo di strumenti informatici e digitali, potrà consistere, a discrezione della commissione, in domande a risposta chiusa o aperta, in un tema ovvero nella predisposizione di un elaborato di contenuto teorico-pratico e verterà sui seguenti argomenti: • Diritto amministrativo e costituzionale; • Ordinamento degli enti locali [decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 s.m.i. «Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali»]; • Nozioni di diritto penale, con particolare riguardo ai delitti contro la Pubblica amministrazione; • Normativa e prassi in materia di acquisizione di lavori, opere, servizi e forniture [decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 s.m.i. «Codice dei contratti pubblici» e Linee Guida ANAC]; • Norme sul procedimento amministrativo legge 7 agosto 1990, n. 241 s.m.i. «Nuove norme sul procedimento amministrativo»; • Ordinamento finanziario e contabile degli enti locali e nuova contabilità armonizzata degli enti locali, decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 «Disposizioni in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle regioni e degli enti locali e dei loro organismi»; • Normativa in materia di trattamento dei dati personali [decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 s.m.i. «Codice in materia di protezione dei dati personali», come adeguato dal decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 101 alle disposizioni del Regolamento UE n. 2016/679 (General Data Protection Regulation – GDPR); • Normativa in tema di anticorruzione e trasparenza [legge 6 novembre 2012, n. 190 s.m.i. «Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione»; decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 s.m.i. «Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni»]; • Normativa legale sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, s.m.i. e contrattuale. • Norme in materia di documentazione amministrativa (DPR 445/2000), documenti e atti amministrativi digitali, Codice dell’Amministrazione digitale (dlgs 82/2005) • Disposizioni sui principali servizi amministrativi dei Comuni e degli Enti locali (Protocollo, archivio, servizi di segreteria, servizi demografici ed elettorali, commercio e attività produttive).
    ---
    PROVA ORALE (COLLOQUIO)
    La prova orale verterà, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta, anche sulla conoscenza della lingua inglese, scritta e orale, che potrà essere verificata anche tramite un’attività di lettura, traduzione, comprensione e/o scrittura di un testo. Conoscenze informatiche di base.