• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE COMUNI PIANURA REGGIANA DI CORREGGIO, Comune di Campagnola Emilia, 1 istruttore amministrativo bibliotecario

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo bibliotecario, categoria C, a tempo parziale diciotto ore settimanali ed indeterminato, per il Comune di Campagnola Emilia. (GU n.96 del 03-12-2021)

    Requisiti: 
    Diploma di istruzione secondaria di II grado (diploma di maturità).
    Dove va spedita la domanda: 
    L’unica modalità di presentazione della domanda di ammissione al concorso è l’iscrizione online, sul sito dell’Unione Comuni Pianura Reggiana, sezione “bandi e avvisi” al Link : https://pianurareggiana.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=UPA_Selezione_IABC
    Contatta l'ente: 
    www.pianurareggiana.it
    Prove d'esame: 
    La selezione pubblica potrà essere preceduta da una preselezione secondo i termini stabiliti di seguito: In presenza di un numero di domande di ammissione alla selezione pari o inferiore a 60 i concorrenti, previa verifica dei requisiti di ammissibilità da parte dell’Unione, saranno ammessi alla prova scritta.
    ---
    Prova scritta
    La Prova scritta consisterà in tutto o in parte in domande a risposta chiusa multipla e/o nella redazione di un tema, di una relazione, di un provvedimento, di un progetto di uno o più quesiti a risposta sintetica, sulle materie indicate nel programma d’esame (punto 4 del presente bando). Il candidato dovrà presentarsi munito di regolare documento di riconoscimento in corso di validità. Ai candidati durante la prova non sarà consentito consultare testi di leggi e regolamenti, né sarà consentito utilizzare telefoni cellulari o altro materiale elettronico o informatico. La prova scritta si intenderà superata per i candidati che otterranno una valutazione minima di 21/30
    ---
    Prova orale
    La prova prevede:
    1. Un colloquio che avrà ad oggetto gli stessi argomenti previsti per la prova scritta (punto 4)
    2. L’eventuale accertamento delle conoscenze anche pratiche relative alle applicazioni informatiche e della conoscenza della lingua inglese.
    Il candidato dovrà presentarsi alla prova, munito di regolare documento di riconoscimento.
    La prova orale si intende superata per i candidati che ottengono una valutazione minima di 21/30.
    ---
    Programma d’esame
    Le prove d’esame verteranno sulla conoscenza delle seguenti materie:
    - Nozioni sull’Ordinamento degli Enti locali D.lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Testo unico in materia di ordinamento degli Enti Locali;
    - Regolamento protezione dati personali GDPR e D.Lgs. 196/2003
    - L 241/1990
    - DPR 445/2000
    - L 190/2012
    - D. lgs 33/2013
    - Obblighi dei dipendenti e Codice di comportamento (DPR 62/2013);
    ---
    Materie d’esame – parte specifica
     Biblioteconomia e bibliografia
     Funzioni e servizi di una biblioteca di Ente Locale
     Funzionamento delle reti di cooperazione tra biblioteche
     Gestione e valorizzazione delle raccolte documentarie
     Educazione alla lettura e promozione del servizio bibliotecario
     Conoscenza delle principali strategie di comunicazione dei progetti di biblioteca pubblica,
    con particolare riferimento all’utilizzo dei canali social
     Servizi dedicati a bambini e ragazzi, con riferimento alla letteratura a loro dedicata
    ---
    Normativa di riferimento
     Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42 (Codice dei beni culturali e del paesaggio), per quanto riferito alle biblioteche
     Legge 13 febbraio 2020, n. 15 (Disposizioni per la promozione e il sostegno della lettura)
     Legge regionale 22 agosto 1994, n. 37 (Norme in materia di promozione culturale)
     Legge regionale 24 marzo 2000, n. 18 (Norme in materia di biblioteche, archivi storici, musei e beni culturali), per quanto riferito alle biblioteche
     delibera di Giunta Regionale 03 marzo 2003, n. 309 “Approvazione standard e obiettivi di qualità per biblioteche, archivi storici e musei”, per quanto riferito alle biblioteche
     Legge 22/04/1941 n. 633 “Protezione del diritto d’autore e di altri diritti connessi al suo esercizio”