Comune di Sarzana , 2 istruttore di vigilanza

Anteprima

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per il Comando di polizia locale. (GU n.95 del 30-11-2021)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
2
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

E' indetto un concorso pubblico, per esami, per l'assunzione a
tempo pieno ed indeterminato di due istruttori di vigilanza,
categoria C, CCNL funzioni locali triennio 2016/2018), da assegnare
al Comando di polizia locale.
Gli interessati potranno presentare domanda di partecipazione
entro e non oltre trenta giorni successivi alla data di pubblicazione
del presente avviso nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».
Copia integrale dell'avviso e' disponibile sul sito internet al
seguente indirizzo: www.comunesarzana.gov.it alla pagina
«Amministrazione trasparente» - sezione «Bandi di concorso».

Requisiti e titoli di studio

titoli di studio: diploma di scuola media superiore.
Possesso della patente di guida di categoria B,
Normalità del senso cromatico, luminoso e del campo visivo;
Funzione uditiva normale, senza ausilio di protesi, con percezione voce conversazione a non meno di 8 metri, con non meno di 2 metri per l’orecchio peggiore;
Possesso dei requisiti psico-fisici necessari per il porto d’armi riconducibili a quelli richiesti per il porto d’armi per difesa personale (D.M. 28/4/1998, in G.U. n. 143 del 22/6/1998);
Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

PROVA SCRITTA (scelta dalla commissione giudicatrice fra i seguenti moduli) - prova scritta teorica: ha carattere espositivo, in essa il candidato è chiamato ad esprimere cognizioni di ordine dottrinale, valutazioni astratte e costruzioni di concetti attinenti a temi trattati dalle materie oggetto della prova. La commissione può sottoporre ai candidati quesiti con la prescrizione di non superare un determinato numero di righe allo scopo di accertare la capacità di sintesi; - prova per questionario: ossia serie di domande alle quali il candidato è chiamato a rispondere in maniera precisa ed esauriente, seppur sintetica oppure prova per tests ossia serie di domande con risposte predefinite tra le quali il candidato è chiamato a scegliere quella esatta oppure prova per questionario e per test; Nell'ambito della prima prova scritta si procederà altresì all'accertamento della conoscenza dell'uso delle apparecchiature informatiche più diffuse e della lingua inglese
PROVA ORALE Nella prova orale si procede, attraverso domande sulle materie indicate nel presente bando, a conoscere la preparazione ed il grado di esperienza del candidato nonché il suo modo di esporre mentre, attraverso domande a carattere relazionale, si mira a verificare le caratteristiche e l’attitudine rispetto al posto da ricoprire.

MATERIE D'ESAME  Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.);  Norme generali sull'ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D. Lgs. n. 165/2001 e ss.mm.ii.); Diritto amministrativo con particolare riguardo al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti, agli atti amministrativi e ai vizi di legittimità degli stessi, alla normativa su trasparenza e anticorruzione, alla legislazione in materia di prevenzione e sicurezza nei luoghi di lavoro e al codice di comportamento dei dipendenti pubblici;  Codice della Strada, regolamento di esecuzione ed attuazione e normativa complementare;  Diritto costituzionale;  Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza;  Diritto e procedura penale;  Norme relative al Trattamento Sanitario Obbligatorio;  General Data Protection Regulation, (UE) n. 2016/679;  Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo;  Tutela della salute dei non fumatori;  Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale, Edilizia, Ambientale,  Commercio e attività produttive;  Armi, stupefacenti e immigrazione;  Contratto Nazionale di Lavoro del Comparto Regioni ed Autonomie Locali;  Responsabilità civile, penale, amministrativa, contabile e disciplinare del pubblico dipendente

Dove va spedita la domanda

- Indirizzata: Al Dirigente Area 2 - Servizio Organizzazione Risorse Umane
Oggetto: “Domanda di partecipazione al concorso pubblico per esami per n. 2 posti a tempo indeterminato di “Istruttore di Vigilanza - Categoria C – Posizione Economica C1”; Inviata a: Comune di Sarzana – Piazza Matteotti 1
A MEZZO POSTA RACCOMANDATA, recante sul retro della busta l’indicazione: “Contiene Domanda di partecipazione al concorso pubblico per esami per n. 1 posto a tempo indeterminato di “Istruttore di Vigilanza - Categoria C – Posizione Economica C1” - nome, cognome e indirizzo mittente. Saranno considerate tempestive le domande pervenute a questa Amministrazione entro il termine sotto indicato (NON fa fede la data del timbro postale di spedizione);
A MEZZO CONSEGNA DIRETTA all’Ufficio Protocollo del Comune di Sarzana, Piazza Matteotti n. 1 – p.t. - orari di apertura dell’ufficio protocollo: dal lunedì al sabato 9-12, con le stesse formalità previste per le raccomandate di cui al punto precedente.
A MEZZO POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA all’indirizzo : protocollo.comune.sarzana@postecert.it (esclusivamente per coloro che sono titolari di casella di posta elettronica certificata personale) recante per oggetto l’indicazione “Domanda di partecipazione al concorso pubblico per titoli ed esami per n. 1 posto a tempo indeterminato di “Istruttore di Vigilanza - Categoria C – Posizione Economica C1”.

Contatta l'ente

Eventuali ulteriori informazioni possono essere richieste esclusivamente scrivendo all’indirizzo di posta elettronica polizia.locale@ comunesarzana.gov.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti