• Accedi • Iscriviti gratis
  • Regione Autonoma della Sardegna , 98 istruttore amministrativo

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di novantotto posti di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per l'amministrazione regionale, gli enti, le agenzie e le aziende del sistema. (GU n.93 del 23-11-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    98
    Scadenza: 
    29/11/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    essere in possesso del diploma di scuola secondaria di II grado che consente l’accesso all'Università.
    Dove va spedita la domanda: 
    http://www.regione.sardegna.it/j/v/2599?s=1&v=9&c=45&c1=45&id=96284
    https://www.regione.sardegna.it/j/v/2568?s=428966&v=2&c=3&t=1
    Contatta l'ente: 
    tel. 070.606.7026
    - email aagg.personale.urp@regione.sardegna.it
    Prove d'esame: 
    ● una prova scritta ;
    ● una prova orale .
    La prova scritta prevede la risoluzione di 50 quesiti con risposta a scelta multipla volti a verificare le conoscenze afferenti alle seguenti materie: ● elementi di diritto Costituzionale; ● elementi di diritto Amministrativo, con particolare riferimento ai principi in materia di semplificazione, trasparenza e accesso, alla disciplina del procedimento amministrativo e agli atti amministrativi, nonché alla disciplina del lavoro pubblico e responsabilità dei pubblici dipendenti; ● elementi di diritto dell’Unione europea, con particolare riferimento alla disciplina dei fondi strutturali; ● elementi di Contabilità pubblica e regionale, con particolare riferimento ai principi contabili generali in materia di armonizzazione dei sistemi contabili e degli schemi di bilancio delle Regioni; ● organizzazione e ordinamento della Regione Autonoma della Sardegna; ● codice di comportamento dei dipendenti regionali.
    La prova orale, volta a completare il quadro conoscitivo della Commissione sul grado complessivo di preparazione del candidato, verterà sulle materie della prova scritta o su alcune di esse. Nel corso della prova orale, ma con separata valutazione di mera idoneità, verrà accertata la conoscenza e la capacità di utilizzare le apparecchiature e le applicazioni informatiche più diffuse, la conoscenza della lingua sarda e della lingua inglese.