• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE DEI COMUNI TERRE DI PIANURA DI GRANAROLO DELL'EMILIA, 1 istruttore direttivo culturale

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo culturale, categoria D, a tempo indeterminato, per il Comune di Baricella. (GU n.92 del 19-11-2021)

    Requisiti: 
    Diploma di laurea:
    AREA CLASSE DENOMINAZIONE
    Umanistico - Sociale
    L-1 Beni culturali
    L-10 Lettere
    L-11 Lingue e culture moderne
    L-15 Scienze del turismo
    L-19 Scienze dell’educazione e della formazione
    L-20 Scienze della comunicazione
    L-3 Discipline delle arti figurative, della musica, dello spettacolo e della moda
    L-40 Sociologia
    L-42 Storia
    L-5 Filosofia
    Diploma di laurea magistrale:
    LM-5 Archivistica e biblioteconomia
    LM-14 Filologia moderna
    LM-15 Filologia, letteratura e storia dell’antichità
    LM-39 Linguistiche
    LM-45 Musicologia e beni musicali
    LM-49 Progettazione e gestione dei sistemi turistici
    LM-65 Scienze dello spettacolo e della produzione multimediale
    LM-78 Scienze filosofiche
    LM-84 Scienze storiche
    LM- 89 Storia dell’arte
    LM- 92 Teorie della comunicazione
    ---
    Patente di guida di tipo B
    Dove va spedita la domanda: 
    https://terredipianura.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_BND_004
    Contatta l'ente: 
    giuridico@terredipianura.it
    www.terredipianura.it
    Prove d'esame: 
    1) PROVA SCRITTA: la prova scritta, in quanto finalizzata ad accertare il grado di conoscenza e competenza del candidato in relazione a quelle richieste per la categoria di inquadramento, può consistere, a scelta della commissione ed anche cumulativamente, nella risoluzione di quesiti a risposta multipla, a risposta sintetica, nello svolgimento di un tema, ovvero nella stesura di un provvedimento o di un atto amministrativo inerente alle materie di seguito indicate. La prova sarà espletata con l'ausilio di strumenti informatici.
    1) PROVA ORALE: la prova orale prevede l’approfondimento delle conoscenze sulle materie oggetto delle prove scritte necessarie per l’espletamento delle competenze richieste per il profilo e del ruolo che andrà a ricoprire nonché l’effettiva capacità di risolvere problemi, elaborare soluzioni nell’ambito delle proprie competenze lavorative ed inserirsi proficuamente nell’organizzazione comunale. Nell’ambito della prova orale verrà altresì verificata la conoscenza del Codice di Comportamento.
    ---
    MATERIE OGGETTO DELLE PROVE
     Elementi di diritto costituzionale;
     Ordinamento istituzionale, contabile e finanziario degli enti locali (d. lgs. 267/00 e s.m.i.);
     Elementi di diritto amministrativo (con particolare riferimento ad atti e provvedimenti amministrativi, principi che regolano l’attività amministrativa e procedimento amministrativo, accesso agli atti, tutela della privacy ed attività contrattuale della pubblica amministrazione);
     Elementi di disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego (con particolare riferimento al personale dipendente degli enti locali);
     Elementi di diritto penale, con riferimento ai reati contro la P.A.;
     Elementi in materia di trasparenza e prevenzione alla corruzione nella P.A., obblighi e responsabilità dei dipendenti, Codici di comportamento ;
     Normativa relativa al trattamento dei dati personali e tutela della riservatezza (D.Lgs n. 196/2003 e Regolamento generale sulla protezione dei dati – GDPR).
     Elementi sul Codice dei Contratti Pubblici, con particolare riferimento all’affidamento di forniture e servizi;
     Principi generali sulla gestione e tutela del patrimonio dei beni culturali negli Enti Locali;
     Principi generali in materia di archivistica e conservazione dei documenti.
     Legislazione regionale in materia di promozione culturale (L.R. 37/1994 e s. m. i);
     Legislazione regionale in materia di promozione e sviluppo attività motorie e sportive (L.R. 8/2017 e s. m. i);
     Legislazione regionale in materia di politiche per le giovani generazioni (L.R. 14/2008 e s. m. i);
     Biblioteconomia, ordinamento e gestione delle biblioteche e dei musei di ente locale;
     Legislazione in materia di beni culturali: Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. 42/2004 e s. m. i);
     Codice del terzo settore (D.Lgs 117/2017 e s. m. i);
     Disciplina delle attività di informazione e di comunicazione delle pubbliche amministrazioni (Legge 150/2000 e s. m. i) e nozioni in materia di comunicazione pubblica digitale;
     Normativa afferente l’organizzazione e promozione di fiere, manifestazioni/eventi culturali e sportivi . disposizioni relative alla safety e security.
    È previsto inoltre in sede di prova orale l’accertamento della conoscenza:
     dell’uso dei sistemi operativi informatici più diffusi;
     della lingua straniera inglese.