• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ARADEO, 13 posti

    Concorsi pubblici, per esami, per la copertura di tredici posti di vari profili professionali, a tempo indeterminato, pieno e parziale, di cui tre posti riservati ai volontari delle Forze armate. (GU n.92 del 19-11-2021)

    Requisiti: 
    ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
    Diploma di Istruzione Secondaria di secondo grado, di durata quinquennale
    ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
    Diploma di Laurea (DL vecchio ordinamento ante DM 509/99) in Giurisprudenza, Economia e Commercio e Scienze Politiche o equipollenti oppure Diploma di Laurea Specialistica (LS-DM 509/99) o di Laurea Magistrale (DM 270/04) equiparato ad uno dei sopra citati diplomi di laurea del vecchio ordinamento secondo quanto stabilito dal Decreto Interministeriale 9 luglio 2009, pubblicato nella G.U. del 7 ottobre 2009 n. 233. Laurea Triennale di primo livello (L di cui al DM 270/2004) nelle classi di studio in Giurisprudenza, Economia e Commercio e Scienze Politiche
    ---
    Agente di Polizia Locale
    Diploma di Istruzione Secondaria di secondo grado, di durata quinquennale
    Possesso della patente di guida A e B
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.gestioneconcorsipubblici.it/aradeo
    Contatta l'ente: 
    Tel. 0836/552583. Indirizzo di posta elettronica: info@comune.aradeo.le.it.
    www.comune.aradeo.le.it
    Prove d'esame: 
    ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
    Preselezione. Le prove consisteranno in una prova scritta ed una prova orale:
    • Ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento agli organi politici e gestionali del Comune e alle loro specifiche competenze (D.Lgs. n. 267/2000 e ss.mm.ii);
    • Nozioni di diritto costituzionale;
    • Elementi di Diritto Amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo (Legge n. 241/90), al diritto di accesso (Legge n. 15/2005) e alla trasparenza (D.Lgs. n. 33/2013);
    • I principali servizi comunali;
    • Autocertificazione, procedure e controlli;
    • Nozioni su armonizzazione dei sistemi contabili (D.Lgs. n. 118 del 23 novembre 2011);
    • Elementi di diritto penale, limitatamente ai reati contro la P.A.;
    • Nozioni sul nuovo Codice degli Appalti, D.Lgs. 50 del 18 aprile 2016;
    • Acquisizione di beni/servizi tramite Consip/Mepa;
    • Codice dell’amministrazione digitale (D.Lgs. n. 82/2005), con particolare riferimento alle norme su domicilio digitale, documento informatico e copie informatiche, firma digitale, posta elettronica certificata;
    • Diritti e doveri del pubblico dipendente (CCNL 2016-2018);
    • Codice di comportamento del pubblico dipendente;
    • Normativa anti-corruzione (Legge n. 190/2012);
    • Nozioni sulla disciplina in materia di riservatezza e gestione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003 – Regolamento U.E. 679/2016).
    ---
    ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO
    Preselezione. Le prove consisteranno in una prova scritta ed una prova orale:
    • Nozioni di diritto Costituzionale con particolare riferimento al titolo V della Costituzione;
    • T.U.E.L. – D.Lgs. 267/2000;
    • Nozioni di diritto amministrativo con particolare riferimento al procedimento amministrativo, agli atti amministrativi, alla trasparenza, all’accesso agli atti, all’anticorruzione, alla protezione dei dati personali, alla programmazione comunitaria;
    • Elementi di contrattualistica pubblica;
    • D.Lgs. 18 aprile 2016, n. 50 – Codice dei contratti pubblici;
    • Disposizioni in materia di documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000) e successive modificazioni e integrazioni;
    • Disciplina dei controlli interni;
    • Normativa in materia di contabilità armonizzata (D.Lgs. 23 giugno 2011, n. 118 e ss.mm.ii) e principi contabili applicati;
    • Gestione per obiettivi e relativi strumenti di programmazione, controllo e valutazione performance e risultati;
    • Controllo di gestione;
    • Normativa in materia di digitalizzazione della pubblica amministrazione;
    • D.Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i. "Testo unico pubblico impiego";
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    • CCNL 21 maggio 2018 e precedenti norme contrattuali non abrogate;
    • Elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la P.A.;
    • Diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
    • Elementi di carattere generale sui principali servizi nei comuni.
    ---
    Agente di Polizia Locale
    Preselezione. Le prove consisteranno in una prova scritta ed una prova orale:
    • Codice della Strada (D.Lgs. n. 285/1992) e relativo regolamento di esecuzione ed attuazione (D.P.R. n. 495/1992) e le altre norme sulla circolazione stradale;
    • Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge n. 689/81);
    • Nozioni sul Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e relativo regolamento d’esecuzione;
    • Normativa nazionale e regionale in materia di polizia commerciale; polizia edilizia; tutela dell’ambiente e smaltimento rifiuti; polizia amministrativa; polizia sanitaria (nozioni in materia di TSO e ASO);
    • Nozioni di infortunistica stradale;
    • Normativa in materia di protezione civile e relative competenze comunali;
    • Normativa nazionale e regionale in materia di Polizia Locale e sicurezza urbana;
    • Elementi di Diritto Penale, con particolare riferimento alla parte generale del Codice Penale, reati contro la Pubblica Amministrazione, la persona e il patrimonio;
    • Elementi di Procedura Penale (con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria);
    • Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 s.m.i.), con particolare riferimento al Titolo I, Titolo II, capo I, Titolo III, capo I e Titolo IV, capo I;
    • Normativa in materia di procedimento amministrativo: semplificazione, trasparenza, accesso (Legge 241/1990 s.m.i.; D.P.R. 445/2000; D.Lgs. 33/2013);
    • Normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza;
    • Regolamentazione comunale in materia di polizia locale e organizzazione del Corpo di Polizia Locale (Regolamento Corpo di Polizia Locale approvato con delibera del C.C. n.3 del 25/2/2021);
    • Normativa in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs. 196/2003, D.Lgs. 101/2018 e Regolamento UE n. 679/2016 c.d. GDPR);
    • Elementi sul rapporto di lavoro alle dipendenze delle Pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 165/2001 e s.m.i.);
    • Normativa in materia di sicurezza dei lavoratori sul luogo di lavoro (D.Lgs. 81/2008, successivamente modificato dal D.Lgs. 106/2009);
    • Codice di comportamento dei dipendenti pubblici.