• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Livorno , 1 informatico e 1 tecnico

    Selezione pubblica, per esami e titoli, per la copertura di un posto di informatico e un posto di tecnico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.91 del 16-11-2021)

    Requisiti: 
    Profilo Informatico: • Diploma di Laurea (DL) in Informatica, Ingegneria delle Telecomunicazioni, Ingegneria Informatica, Scienze dell'informazione, Matematica o Fisica conseguito con il vecchio ordinamento; • Laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) appartenente ad una delle classi del nuovo ordinamento universitario (D.M. 509/99 o D.M. 270/04) equiparata ad uno dei titoli di studio sopra indicati ai sensi del Decreto Interministeriale 09/07/1999 e s.m.i.; • Laurea Triennale D.M. 509/1999 classe 9 (Ingegneria dell'informazione), classe 25 (Scienze e tecnologie fisiche), classe 26 (Scienze e tecnologie informatiche), classe 32 (Scienze matematiche); • Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-08 (Ingegneria dell'informazione), classe L-30 (Scienze e tecnologie fisiche), classe L-31 (Scienze e tecnologie informatiche), classe L-35 (Scienze matematiche).

    Profilo Tecnico: • Diploma di Laurea (DL) in Ingegneria Elettrica o Ingegneria Elettronica conseguito con il vecchio ordinamento; • Laurea Specialistica (LS) in Ingegneria Elettrica (classe 31/S), in Ingegneria Elettronica (classe 32/S) o in Ingegneria Energetica e Nucleare (classe 33/S) secondo l'ordinamento universitario D.M. 509/99 o titoli equiparati o equipollenti;• Laurea Magistrale (LM) in Ingegneria Elettrica (classe LM28) o Ingegneria Elettronica (classe LM29), Ingegneria Energetica e nucleare (classe LM30), Ingegneria dell’automazione (classe LM25) secondo l'ordinamento universitario D.M. 270/04 o titoli equiparati o equipollenti; • Laurea Triennale D.M. 509/1999 classe 10 (Ingegneria industriale); • Laurea Triennale D.M. 270/2004 classe L-09 (Ingegneria industriale).
    Dove va spedita la domanda: 
    https://www.comune.livorno.it/concorsoselezione/procedura-selettiva-pubblica-esami-titoli-leventuale-assunzione-tempo-pieno

    La domanda di ammissione al concorso deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica, a pena di esclusione, collegandosi al seguente indirizzo: https://comunelivorno.selezionieconcorsi.it/ (con qualsiasi browser, evitando di usare Internet Explorer) o attraverso il link presente sul sito internet istituzionale del Comune di Livorno (www.comune.livorno.it - link concorsi-selezioni/concorsi), compilando lo specifico modulo on line secondo le istruzioni riportate nell'ALLEGATO 1A, che costituisce parte integrante della determina di approvazione del presente bando.
    Contatta l'ente: 
    Orario: dal lunedi' al venerdi' h. 9,00 - 13,00; il martedi' ed il giovedi' anche h. 15,30 - 17,30, e-mail: concorsi@comune.livorno.it
    Prove d'esame: 
    a) prova scritta con quiz a risposta multipla;
    b) valutazione dei titoli

    Profilo Informatico: • diritto amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione; • ordinamento degli Enti Locali e disciplina del Pubblico Impiego; • codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i).; • principi e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.); • legislazione in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (legge 190/2012 e s.m.i.); • principi e tecniche di ingegneria del software: tecniche e linguaggi di modellazione di sistemi software; • principi, requisiti e standard di qualità del software; • implementazione e gestione di database relazionali e non relazionali; • attività sistemistiche informatiche, progettazione, sviluppo e conduzione di reti, data center virtuali e cloud; • amministrazione di sistemi client/server; • misure di sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni; • Piano Triennale per l’Informatica nelle Pubbliche Amministrazioni 2020-22; • lingua inglese e conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.

    Profilo Tecnico: • diritto amministrativo e penale, con riferimento, in particolare, ai reati contro la Pubblica Amministrazione; • ordinamento degli Enti Locali e disciplina del Pubblico Impiego; • codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 62/2013 e s.m.i).; • principi e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy, trasparenza e accesso (legge 241/1990, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 196/2003 e ss.mm.ii.); redazione di atti amministrativi a contenuto tecnico;• legislazione in materia di prevenzione e repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione (legge 190/2012 e s.m.i.); • normativa vigente in materia di appalti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture; • contabilità dei lavori pubblici; • normativa sugli impianti di illuminazione pubblica, sugli impianti semaforici e di videosorve ­ glianza; • normative e linee guida relative alla progettazione di impianti elettrici (norme CEI), elettrici speciali (anti-intrusione, di emergenza, fonia/dati ed antincendio) ed impianti elevatori; • normativa relativa alla sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (D.Lgs.81/2008) con particolare riferimento alla sicurezza nei cantieri temporanei o mobili; • normativa in materia di trattamento dei dati personali; • normativa in materia antincendio; • normativa in materia di risparmio ed efficientamento energetico; • lingua inglese e conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.