• Accedi • Iscriviti gratis
  • GIUNTA REGIONALE DELLA LOMBARDIA, 100 posti di specialista area tecnica

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di cento posti di specialista area tecnica, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.90 del 12-11-2021)

    Requisiti: 
    Essere in possesso di una laurea triennale ovvero laurea vecchio ordinamento o specialistica o magistrale in area disciplinare scientifico tecnologica fra quelle indicate nell’Allegato al presente Bando di concorso, secondo quanto richiesto da ogni profilo.
    a) Specialista area tecnica esperto in GESTIONE DEL TERRITORIO: Allegato A
    b) Specialista area tecnica in DISCIPLINE AGRICOLE E FORESTALI: Allegato B
    c) Specialista area tecnica in LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE: Allegato C
    d) Specialista area tecnica in MATERIA AMBIENTALE: Allegato D
    e) Specialista area tecnica ambito INFORMATICO – STATISTICO: Allegato E
    ---
    Specialista area tecnica esperto in GESTIONE DEL TERRITORIO
    L’unica prova scritta si terrà lunedì 13.12.2021.
    Requisiti specifici
    CORSI DI LAUREA
    - L-7 Ingegneria civile e ambientale
    - L-8 Ingegneria dell'informazione
    - L-9 Ingegneria industriale
    - L-17 Scienze dell'architettura
    - L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale
    - L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia
    - L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
    - L-34 Scienze geologiche
    CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
    - LM-3 Architettura del paesaggio
    - LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura
    - LM-23 Ingegneria civile
    - LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi
    - LM-31 Ingegneria gestionale
    - LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio
    - LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale
    - LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
    - LM-74 Scienze e tecnologie geologiche
    - LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
    - LM-79 Scienze geofisiche
    Ovvero le equipollenti lauree del vecchio ordinamento
    ---
    Specialista area tecnica esperto in DISCIPLINE AGRICOLE E FORESTALI
    L’unica prova scritta si terrà venerdì 17.12.2021.
    Requisiti specifici
    CORSI DI LAUREA
    - L-2 Biotecnologie
    - L-13 Scienze biologiche
    - L-25 Scienze e tecnologie agrarie e forestali
    - L-26 Scienze e tecnologie alimentari
    - L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
    - L-38 Scienze zootecniche e tecnologie delle produzioni animali
    CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
    - LM-6 Biologia
    - LM-7 Biotecnologie agrarie
    - LM-8 Biotecnologie industriali
    - LM-9 Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche
    - LM-60 Scienze della natura
    - LM-61 Scienze della nutrizione umana
    - LM-69 Scienze e tecnologie agrarie
    - LM-70 Scienze e tecnologie alimentari
    - LM-73 Scienze e tecnologie forestali ed ambientali
    - LM-74 Scienze e tecnologie geologiche
    - LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
    - LM-86 Scienze zootecniche e tecnologie animali
    O le equipollenti lauree del vecchio ordinamento
    ---
    Specialista area tecnica esperto in LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE
    L’unica prova scritta si terrà martedì 14.12.2021.
    Requisiti specifici
    CORSI DI LAUREA
    - L-7 Ingegneria civile e ambientale
    - L-8 Ingegneria dell'informazione
    - L-9 Ingegneria industriale
    - L-17 Scienze dell'architettura
    - L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale
    - L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia
    CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
    - LM-3 Architettura del paesaggio
    - LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura
    - LM-21 Ingegneria biomedica
    - LM-23 Ingegneria civile
    - LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi
    - LM-26 Ingegneria della sicurezza
    - LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni
    - LM-31 Ingegneria gestionale
    - LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio
    - LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale
    O le equipollenti lauree del vecchio ordinamento
    ---
    Specialista area tecnica esperto in MATERIA AMBIENTALE
    L’unica prova scritta si terrà mercoledì 15.12.2021.
    Requisiti specifici
    CORSI DI LAUREA
    - L-7 Ingegneria civile e ambientale
    - L-9 Ingegneria industriale
    - L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale
    - L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia
    - L-27 Scienze e tecnologie chimiche
    - L-32 Scienze e tecnologie per l'ambiente e la natura
    - L-34 Scienze geologiche
    CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
    - LM-22 Ingegneria chimica
    - LM-23 Ingegneria civile
    - LM-30 Ingegneria energetica e nucleare
    - LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio
    - LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale
    - LM-60 Scienze della natura
    - LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali
    - LM-74 Scienze e tecnologie geologiche
    - LM-75 Scienze e tecnologie per l'ambiente e il territorio
    O le equipollenti lauree del vecchio ordinamento
    ---
    Specialista area tecnica ambito INFORMATICO - STATISTICO
    L’unica prova scritta si terrà venerdì 17.12.2021.
    Requisiti specifici
    CORSI DI LAUREA
    - L-31 Scienze e tecnologie informatiche
    - L-35 Scienze matematiche
    - L-41 Statistica
    CORSI DI LAUREA MAGISTRALE
    - LM-18 Informatica
    - LM-32 Ingegneria informatica
    - LM-40 Matematica
    - LM-66 Sicurezza informatica
    - LM-82 Scienze statistiche
    - LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie
    O le equipollenti lauree del vecchio ordinamento
    Dove va spedita la domanda: 
    http://www.bandi.regione.lombardia.it
    Contatta l'ente: 
    Per le richieste di assistenza alla compilazione online e per i quesiti di ordine tecnico sulle procedure informatizzate è possibile contattare il Call Center di ARIA S.p.A. al numero verde 800.131.151 operativo da lunedì al sabato, escluso i festivi:
    • dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per i quesiti di ordine tecnico
    • dalle ore 8.30 alle ore 17.00 per richieste di assistenza tecnica.
    ---
    ufficiopersonale@regione.lombardia.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso è espletato in base a un’unica prova scritta suddivisa in due macrocategorie di argomenti:
    1. una prima parte riguardante argomenti di carattere generale, come meglio successivamente specificato;
    2. una seconda parte riguardante argomenti di carattere specifico del profilo, come meglio successivamente specificato.
    ---
    La prima parte avrà un contenuto teorico e verterà sulle seguenti materie: • Quiz logico-deduttivi; • Titolo V della Costituzione italiana; • Statuto d’Autonomia della Regione Lombardia; • Legge 241/90 con particolare riferimento al procedimento amministrativo; • Trasparenza, accesso civico semplice e generalizzato, prevenzione della corruzione (L.190/2012, D.Lgs 39/2013, D.Lgs 33/2013); - Traduzione di un breve testo in lingua inglese. Tale prova varrà quale accertamento delle conoscenze linguistiche di cui all’articolo 37 del D.Lgs. 165/2001. In caso di punteggio insufficiente nell’accertamento della conoscenza della lingua inglese, il candidato sarà automaticamente escluso dalla selezione, a prescindere dal punteggio ottenuto.
    ---
    Seconda parte:
    La seconda parte avrà un contenuto specialistico e verterà sulle materie indicate in ogni
    Allegato a seconda del profilo:
    a) Specialista area tecnica esperto in GESTIONE DEL TERRITORIO: Allegato A;
    b) Specialista area tecnica esperto in DISCIPLINE AGRICOLE E FORESTALI: Allegato B;
    c) Specialista area tecnica esperto in LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE: Allegato C;
    d) Specialista area tecnica in MATERIA AMBIENTALE: Allegato D;
    e) Specialista area tecnica ambito INFORMATICO – STATISTICO: Allegato E.
    ---
    La prova avrà luogo, per ciascun profilo, secondo il seguente calendario:
    PROFILO DATA
    Specialista area tecnica esperto in
    GESTIONE DEL TERRITORIO
    lunedì 13.12.2021
    Specialista area tecnica esperto in
    DISCIPLINE AGRICOLE E FORESTALI
    venerdì 17.12.2021
    Specialista area tecnica esperto in LAVORI
    PUBBLICI E INFRASTRUTTURE
    martedì 14.12.2021
    Specialista area tecnica esperto in
    MATERIA AMBIENTALE
    mercoledì 15.12.2021
    Specialista area tecnica ambito
    INFORMATICO - STATISTICO
    venerdì 17.12.2021
    ---
    L’orario effettivo sarà pubblicato sul portale internet dedicato della Giunta di Regione
    Lombardia – www.bandi.regione.lombardia.it il giorno 01.12.2021.
    ---
    Materie della seconda parte della prova:
    Specialista area tecnica esperto in GESTIONE DEL TERRITORIO
    - D. Lgs. n. 50/2016 e s.m.i – Codice degli Appalti, con particolare riferimento alle
    procedure di affidamento, aggiudicazione ed esecuzione dei contratti (Parte II del
    Codice) e relativo Regolamento di esecuzione e attuazione (D.P.R. 5.10.2010 n. 207)
    - D. Lgs. n. 1/2018 e s.m.i – Codice della Protezione Civile
    - D.L.gs. n. 42 del 2004
    - l.r. n. 12 del 2005 e ss.mm.ii e normativa sul governo del territorio
    - l.r. n. 31 del 2014
    - l.r. n. 4 del 2016 (Regolamenti, direttive connesse) e normativa sulla Difesa del suolo
    - Normativa in tema di materia di acque e servizio idrico integrato
    - Normativa per la prevenzione del rischio sismico
    - Programmazione negoziata (l.r. n. 19/2019)
    ---
    Specialista area tecnica esperto in DISCIPLINE AGRICOLE E FORESTALI
    Materie della seconda parte della prova:
    -
    - Legge regionale n. 31/2008 “testo unico delle leggi regionali in materia di agricoltura,
    foreste, pesca e sviluppo rurale””;
    - La programmazione e la gestione faunistica venatoria, l’indennizzo dei danni da fauna e l’esercizio dell’attività venatoria: L. n. 157/1992, 16 agosto 1993 , N. 26 e contenuti generali del Piano faunistico venatorio regionale;
    - La programmazione dello sviluppo rurale: inquadramento generale, il Regolamento (UE) n. 1305/2013 e i regolamenti attuativi, il Programma di Sviluppo Rurale della regione Lombardia;
    - Il sistema di erogazione dei contributi comunitari e il sistema integrato di gestione e controllo e la condizionalità: inquadramento generale dei Regolamenti (UE) n. 809/2014, 1306/2013 e 907/2014
    - Le organizzazioni comuni di mercato: inquadramento generale, il Regolamento (UE) n. 1308/2013, la strutturazione delle OCM e le politiche regolative e contributive;
    - I pagamenti diretti: inquadramento generale del Regolamento (UE) n. 1307/2013;
    - Gli interventi previsti dal Decreto Legislativo 29 marzo 2004, n. 102;
    - Nozioni generali di zootecnia, agronomia, forestazione, agricoltura integrata e agricoltura biologica;
    - Gli orientamenti comunitari in materia di Aiuti di Stato nel settore agricolo e forestale, i Regolamenti “de minimis” e di esenzione nel settore agricolo.
    ---
    Specialista area tecnica esperto in LAVORI PUBBLICI E INFRASTRUTTURE
    Materie della seconda parte della prova:
    - Legislazione statale e regionale e nozioni tecniche in materia di infrastrutture, trasporti e mobilità sostenibile;
    - Legislazione e nozioni tecniche in materia di programmazione di infrastrutture viarie e ferroviarie;
    - Principi teorici alla base della programmazione dei servizi di mobilità e trasporto pubblico;
    - Normativa in tema di contratti (appalti) di lavori pubblici, servizi e forniture (Codice dei contratti pubblici – D.lgs 50/2016 e ss.mm.ii);
    - Disciplina del settore dei trasporti (L.R. 6/2012 e ss.mm.ii);
    - Programmazione negoziata regionale (L.R. 19/2019);
    - Nozioni di programmazione, bilancio e contabilità regionale (L.R. 34/1978 e ss.mm.ii, L.R. 70/1983 e ss.mm.ii);
    ---
    Specialista area tecnica esperto in MATERIA AMBIENTALE
    Materie della seconda parte della prova:
    - Decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152 “Norme in materia ambientale” e s.m.i.
    - Decreto Legislativo 29 dicembre 2003, n. 387 “Attuazione della direttiva 2001/77/CE relativa alla promozione dell'energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili nel mercato interno dell'elettricità”
    - Decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28 “Attuazione della direttiva 2009/28/CE sulla promozione dell'uso dell'energia da fonti rinnovabili, recante modifica e successiva abrogazione delle direttive 2001/77/CE e 2003/30/CE” e relativi s.m.i. per entrambi
    - Legge Regionale 12 dicembre 2003, n. 26 “Disciplina dei servizi locali di interesse economico generale. Norme in materia di gestione dei rifiuti, di energia, di utilizzo del sottosuolo e di risorse idriche” e s.m.i.
    - Legge Regionale 11 dicembre 2006 - n. 24 “Norme per la prevenzione e la riduzione delle emissioni in atmosfera a tutela della salute e dell’ambiente” e s.m.i.
    ---
    Specialista area tecnica ambito INFORMATICO - STATISTICO
    Materie della seconda parte della prova:
    - Principi del Codice dell’Amministrazione digitale di cui al decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82 e del Piano Triennale per l'informatica della Pubblica Amministrazione;
    - Metodi di analisi, presentazione e previsione delle tendenze fondamentali individuabili in grandi flussi di dati (Big Data), con particolare riferimento agli strumenti software necessari all’elaborazione;
    - Sicurezza dei dati, con particolare riferimento alla Data Privacy;
    - Cenni di architetture di reti e dei sistemi di comunicazione con particolar riferimento al cloud computing e alle connesse tematiche di sicurezza;
    - Analisi e progettazione di sistemi informatici con particolare riferimento a sistemi di Data Mining e Business Intelligence, sistemi web;
    - Tecniche e metodi di dematerializzazione e digitalizzazione dei processi;
    - Tecniche statistiche a supporto del data science.