• Accedi • Iscriviti gratis
  • Comune di Milano , 4 istruttore direttivo dei servizi formativi

    Selezioni pubbliche, per titoli ed esami, per la copertura di quattro posti di istruttore direttivo dei servizi formativi, a tempo indeterminato. (GU n.89 del 9-11-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    23/11/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    Discipline Letterarie : titolo di studio:  abilitazione specifica sulla classe di concorso A012 (Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado); oppure  possesso congiunto di:a) laurea magistrale o a ciclo unico, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con la classe di concorso A012 (Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado) ai sensi del DPR n. 19 del 14/02/2016, del DM n. 259 del 09/05/2017 e successive modificazioni e integrazioni; b) 24 crediti formativi universitari o accademici (CFU/CFA), acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche; oppure  abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, anche senza conseguimento dei 24 CFU, ma fermo restando il possesso dei titoli di accesso alla classe di concorso A012 (Discipline letterarie negli istituti di istruzione secondaria di II grado) ai sensi del DPR n. 19 del 14/02/2016, del DM n. 259 del 09/05/2017 e successive modificazioni e integrazioni;

    Classe di insegnamento A027 – Matematica e fisica : e titolo di studio:  abilitazione specifica sulla classe di concorso A027 (Matematica e fisica); oppure  possesso congiunto di: a) laurea magistrale o a ciclo unico, oppure titolo equipollente o equiparato, coerente con la classe di concorso A027 (Matematica e fisica) ai sensi del DPR n. 19 del 14/02/2016, del DM n. 259 del 09/05/2017 e successive modificazioni e integrazioni; b) 24 crediti formativi universitari o accademici (CFU/CFA), acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche, garantendo comunque il possesso di almeno sei crediti in ciascuno di almeno tre dei seguenti quattro ambiti disciplinari: pedagogia, pedagogia speciale e didattica dell'inclusione; psicologia; antropologia; metodologie e tecnologie didattiche; oppure  abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione, anche senza conseguimento dei 24 CFU, ma fermo restando il possesso dei titoli di accesso alla classe di concorso A027 (Matematica e fisica) ai sensi del DPR n. 19 del 14/02/2016, del DM n. 259 del 09/05/2017 e successive modificazioni e integrazioni;
    Dove va spedita la domanda: 
    https://web.comune.milano.it/dseserver/webcity/garecontratti.nsf/WapertitipoRU?OpenView&Start=1&Count=10000&Expand=1#1

    compilando l’apposito modulo elettronico sulla piattaforma digitale alla quale si accede attraverso il seguente percorso: www.comune.milano.it – Amministrazione Trasparente – Bandi di concorso – Selezioni aperte - Concorsi. Sarà necessario far riferimento al seguente bando di concorso: - D1 IDSF LETT C. 2021 – N.2 ISTRUTTORI DIRETTIVI DEI SERVIZI FORMATIVI A012 DISCIPLINE LETTERARIE
    - D1 IDSF MAT C. 2021 – N.2 ISTRUTTORI DIRETTIVI DEI SERVIZI FORMATIVI A027 MATEMATICA E FISICA
    Prove d'esame: 
    una prova scritta e in una prova orale.
    La prova scritta sarà svolta in forma digitale da remoto e potrà consistere nella soluzione di domande a risposta chiusa su scelta multipla e/o nello svolgimento di un elaborato e/o in una serie di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica.
    La prova orale consisterà in un colloquio e potrà essere svolta, su indicazione della Commissione, in forma digitale da remoto o in presenza.