• Accedi • Iscriviti gratis
  • Agenzia Strategica Regionale per la Salute e il Sociale Puglia di Bari , 8 funzionario tecnico

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di otto posti di funzionario tecnico, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.87 del 2-11-2021)

    Requisiti: 
    titoli di studio di seguito indicati: - Diploma di Laurea (L) appartenente alle classi: L-4 Disegno Industriale, L-7 ingegneria civile e ambientale, L-9 Ingegneria Industriale, L-17 Scienze dell'architettura, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia – L-34 Scienze geologiche; - ovvero Diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in: Architettura - Ingegneria civile - Ingegneria dei materiali - Ingegneria edile - Ingegneria edile/Architettura - Ingegneria gestionale - Ingegneria industriale - Ingegneria meccanica - Ingegneria elettrica - Ingegneria elettronica - Ingegneria per l’ambiente e il territorio – Urbanistica – Scienze geologiche; - ovvero Laurea specialistica (LS) appartenente alle classi: 3/S Architettura del paesaggio - 4/S Architettura e ingegneria edile - 28/S Ingegneria civile - 61/S Scienza e ingegneria dei materiali - 31/S Ingegneria elettrica - 29/S Ingegneria dell'automazione - 32/S Ingegneria elettronica - 34/S Ingegneria gestionale - 36/S Ingegneria meccanica - 38/S Ingegneria per l'ambiente e il territorio - 54/S Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale – 82/S Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio - 86/S Scienze geologiche; - ovvero Laurea Magistrale (LM) appartenente alle classi: LM-3 Architettura del paesaggio - LM-4 Architettura e ingegneria edile/architettura - LM-23 Ingegneria civile - LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi - LM-26 Ingegneria della sicurezza - LM-53 Scienza e ingegneria dei materiali - LM-26 Ingegneria della sicurezza - LM-25 Ingegneria dell'automazione – LM 28 Ingegneria elettrica - LM-29 Ingegneria elettronica - LM-31 Ingegneria gestionale - LM-33 Ingegneria meccanica - LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio - LM-48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale – LM-74 Scienze e Tecnologie Geologiche – LM-75 Scienze e tecnologie per l’Ambiente e il Territorio;
    Dove va spedita la domanda: 
    http://asset.regione.puglia.it/?amministrazione-trasparente-bandi-di-concorso
    https://app.iolavoronelpubblico.it/bandi/asset_funzionariotecnico/accedi.php
    Contatta l'ente: 
    telefono: 080/5406445, e-mail: a.caruso@asset.regione.puglia.it.
    Prove d'esame: 
    La prova preselettiva consiste in un questionario, da risolvere in 60 (sessanta) minuti, composto da n. 60 (sessanta) quesiti a risposta multipla, di cui n. 40 (quaranta) attitudinali, per la verifica della capacità logico-deduttiva, di ragionamento logico-matematico e critico-verbale, e n. 20 (venti) inerenti le materie d’esame previste dal bando (prova scritta e orale) - escluse le materie aggiuntive della prova orale di competenza della Commissione (lingua straniera e informatica) – comunque correlato al grado di difficoltà ed al titolo di studio richiesto per l’accesso al posto da conferire.
    L’esame consisterà in una prova scritta, da svolgere eventualmente anche in modalità on line, ed una prova orale.

    La prova scritta, per il profilo professionale messo a concorso, si intenderà superata con una votazione minima di 21/30 (ventuno/trentesimi) e verterà sulle seguenti materie: Funzionario Tecnico - codice concorso FTEC/ASSET - normativa in materia di lavori pubblici e gestione del territorio; - normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei cantieri e nei luoghi di lavoro; - progettazione e manutenzione delle infrastrutture viarie e relative norme tecniche; - tecnica delle costruzioni; - legislazione nazionale e regionale in materia di edilizia e urbanistica; - piano paesaggistico regionale, indirizzi generali e normativa tecnica: - restauro dei monumenti, criteri di intervento e normativa di riferimento; - dissesto idrogeologico, Piano di assetto idrogeologico regionale, criteri e ambiti di intervento; - architettura tecnica e tecnologia dei materiali edilizi; - storia dell’architettura con riferimento alle presenze architettoniche in Puglia; - nozioni di estimo, catasto e topografia; - occupazione ed espropriazione per pubblica utilità; - nozioni di diritto costituzionale; - nozioni di diritto amministrativo, con particolare riferimento a: procedimenti amministrativi, trasparenza, accesso agli atti, anticorruzione, codice dei contratti pubblici, protezione dei dati personali; - norme generali in materia di pubblico impiego, con particolare riferimento alle responsabilità, doveri e diritti dei pubblici dipendenti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari; - elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica Amministrazione; - Statuto e Organizzazione degli Uffici e Servizi della Regione Puglia; - Competenze e organizzazione dell’ASSET Puglia, di cui alla L.R. n. 41/2017 e ss.mm.ii.
    Prova orale La prova orale consiste in un colloquio interdisciplinare sulle materie oggetto della prova scritta. Nell’ambito della medesima prova orale si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese e della conoscenza delle tecnologie informatiche più diffuse.