• Accedi • Iscriviti gratis
  • PROVINCIA DI BERGAMO, 2 posti di istruttore amministrativo-contabile

    Selezione pubblica, per soli esami, per la copertura di due posti di istruttore amministrativo-contabile, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per i Comuni di Casnigo e Scanzorosciate, di cui uno riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate. (GU n.86 del 29-10-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    2
    Scadenza: 
    29/11/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale (Maturità)
    Dove va spedita la domanda: 
    Mediante iscrizione on-line, utilizzando l'apposita procedura accessibile, previa registrazione, tramite link dal sito istituzionale della Provincia di Bergamo, www.provincia.bergamo.it alla voce «concorsi».
    Contatta l'ente: 
    Servizio di assistenza tecnica, contattando il Servizio Sistemi Informativi al recapito telefonico 035/387.130, nelle seguenti fasce orarie:
    mattina: da lunedì a venerdì, dalle ore 10.00 alle ore 12.00;
    pomeriggio: da lunedì a giovedì, dalle 14,00 alle 15,00;
    oppure inviando una e-mail alla seguente casella: lorenza.sonzogni@provincia.bergamo.it

    Per eventuali informazioni o chiarimenti inerenti la procedura di selezione, gli interessati possono contattare l’Ufficio Unico Concorsi, che risponde al telefono 035,387411, nei seguenti orari:
    mattina: da lunedì a venerdì, dalle ore 10.30 alle ore 12.00;
    pomeriggio: da lunedì a giovedì, dalle 15,00 alle 16,00;
    oppure inviare una e-mail alla seguente casella: concorsi@provincia.bergamo.it
    www.provincia.bergamo.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie:
     ordinamento degli Enti Locali (Testo Unico n. 267/2000 e s.m.i.);
     ordinamento contabile e finanziario degli Enti Locali (in particolare, D.Lgs. n. 118/2011 s.m.i.);
     legislazione in materia di anticorruzione, trasparenza;
     nozioni in materia di ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.Lgs n.165/2001);
     nozioni fondamentali in materia di tutela della privacy, amministrazione digitale;
     elementi di diritto costituzionale e amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo e al diritto di accesso agli atti; elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica amministrazione.
     gli atti amministrativi, in particolare le deliberazioni, le determinazioni dirigenziali e le ordinanze;
     elementi della normativa in materia urbanistica/edilizia risalenti, a titolo esemplificativo, al D.P.R. 380/2001, alla L.R. n. 12/2005;
     elementi in materia di contratti pubblici di cui al D.Lgs. n. 50/2016 e della disciplina ex D.P.R. n. 207/2010.
    ---
    Prova preselettiva
    La Provincia, secondo i criteri previsti dal vigente Regolamento sull’Ordinamento dei Servizi, qualora il numero di candidati superi le 100 unità, prima dell’espletamento delle prove concorsuali, si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva, consistente nella somministrazione di 30 quesiti in forma di test a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove d’esame, anche integrate con argomenti di cultura generale.
    ---
    Le prove d’esame saranno così articolate:
    • unica prova scritta, come previsto ai sensi del DL n. 44 del 01/04/2021, convertito in legge n. 76 del 28/05/2021, e del protocollo di svolgimento dei concorsi pubblici, pubblicato in data 15/04/2021 dal Dipartimento della Funzione Pubblica, da completarsi entro il tempo massimo di 1 ora, consistente alternativamente in quesiti a risposta multipla, oppure nella redazione di un elaborato, ovvero quesiti a risposta sintetica sulle materie oggetto di esame, finalizzata all'accertamento delle conoscenze richieste dal profilo professionale
     Prova orale, consistente in un colloquio individuale sulle materie della prova scritta, finalizzata ad accertare la preparazione e la professionalità dei candidati, nonché l’attitudine a ricoprire il posto. In sede di prova orale si procederà altresì a verificare la conoscenza dei candidati in ordine alla lingua inglese, nonché la competenza nell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (ad esempio, ricerca file e gestione delle cartelle; utilizzo di editor di 9 testi, Word o similare, per la battitura di un testo, la formattazione, impostazione o modifica, anche con inserimento di immagini, stampa e salvataggio; impostazione di un foglio di calcolo con Excel o programma similare; utilizzo di internet per l’effettuazione di ricerche, utilizzo della posta elettronica)