• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASUR Area Vasta 2 di Fabriano , 1 dirigente medico di medicina interna

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente medico di medicina interna, a tempo pieno ed indeterminato, per l'Ospedale di Cingoli. (GU n.79 del 5-10-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    04/11/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - laurea in Medicina e Chirurgia
    - specializzazione nella disciplina oggetto del concorso o in disciplina equipollente
    - iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi
    Dove va spedita la domanda: 
     inoltro tramite servizio postale, esclusivamente a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al seguente indirizzo: Direttore Generale dell’ASUR presso la Direzione dell’Area Vasta n. 2 via Turati n. 51– 60044 Fabriano (AN). In tal caso la data di spedizione è comprovata dal timbro e data dell’Ufficio Postale accettante;
     consegna in busta chiusa, dalle analoghe caratteristiche di cui sopra, direttamente all'Ufficio Protocollo dell’Area Vasta n. 2, via Turati n. 51 – 60044 Fabriano, orario di apertura al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Gli operatori dell'Azienda non sono abilitati né tenuti al controllo circa la regolarità della domanda e dei relativi allegati. Per l’eventuale rilascio della ricevuta di avvenuta consegna il candidato dovrà presentarsi munito della fotocopia della propria domanda di partecipazione sulla quale verrà apposto un timbro di pervenuto;
     inoltro tramite posta elettronica certificata personale del candidato, entro il termine di scadenza del bando, esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata areavasta2.asur@emarche.it.
    Contatta l'ente: 
    tel. 0731/534864-892-855-879 sede Jesi.
    Prove d'esame: 
    Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa.
    Prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso che deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto.
    Prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.