• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI SPIRANO, 1 poliziotto municipale

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di istruttore direttivo di polizia locale, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, per l'area polizia locale, con riserva in favore dei volontari delle Forze armate. (GU n.78 del 01-10-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    02/11/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    - Patente di guida categoria A (senza limitazioni) e categoria B in corso di validità
    - Laurea Triennale o Laurea Magistrale
    Dove va spedita la domanda: 
     Essere spedita con Raccomandata A.R. o Raccomandata1 ed indirizzata al Comune di Spirano – Largo Europa n. 1 – 24050 Spirano (Bg)
     oppure spedita all’indirizzo di Posta Elettronica Certificata posta@pec.comune.spirano.bg.it
     oppure presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune previo appuntamento, telefonando al numero 035/4879919
    Contatta l'ente: 
    Area gestione risorse del Comune di Spirano al numero di telefono: 035-4879927 o all'indirizzo e-mail: personale@comune.spirano.bg.it
    Prove d'esame: 
    - Prova scritta: LUNEDI’ 8 NOVEMBRE 2021 con inizio alle ORE 14:30 (il luogo sarà indicato con comunicazione specifica entro la chiusura del bando);
    - Prova orale- assessment LUNEDI’ 15 NOVEMBRE 2021 ORE 09:30 (il luogo sarà indicato con comunicazione specifica entro la chiusura del bando);
    ---
    Prova scritta di idoneità a carattere teorico-dottrinale
    Risoluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla o serie di quesiti ai quali rispondere in maniera sintetica od aperta e/o in tempi predefiniti oppure svolgimento di un tema, o combinazione fra le stesse modalità, riguardanti le seguenti materie:
     Diritto costituzionale;
     Elementi di diritto civile e procedura civile;
     Testo Unico degli Enti Locali (PARTE I° e PARTE II°);
     Elementi di contabilità e bilancio degli enti locali (D.Lgs. 118/2011 e ss.mm.ii.);
     Diritto amministrativo, con particolare riferimento alle norme in materia di procedimento amministrativo,
    documentazione amministrativa e di diritto di accesso ai documenti amministrativi;
     Codice della strada e relativo regolamento di attuazione e altre norme complementari sulla circolazione
    stradale;
     Infortunistica stradale;
     Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge 689/81 e ss.mm.ii.);
     Nozioni sulla legislazione vigente in materia di armi, stupefacenti e immigrazione;
     Nozioni in materia di trattamenti sanitari obbligatori e accertamento sanitario obbligatorio;
     Normativa in tema di Polizia Locale e sicurezza urbana: i “decreti sicurezza”;
     Disciplina e Sicurezza delle Manifestazioni ed Eventi;
     Normativa in materia di polizia commerciale, edilizia, amministrativa, ambientale, mortuaria;
     Elementi di Sicurezza sui luoghi di lavoro;
     Legge quadro sull’ordinamento della Polizia Locale e relativa normativa regionale;
     Normativa di Pubblica Sicurezza (T.U.L.P.S.)
     Legge 121/1981 e ss.mm.ii.;
     Elementi in materia di trasparenza, anticorruzione e privacy;
     Rapporto di lavoro subordinato nella pubblica amministrazione, con particolare riferimento agli enti locali (CCNL Funzioni Locali, D.Lgs. 165/2001 e ss.mm.ii., D.P.R. 62/2013 e ss.mm.ii.);
     Codice Amministrazione Digitale (D.Lgs. 82/2005 e ss.mm.ii.);
     Diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione, la persona e il patrimonio;
     Procedura penale con particolare riferimento all’attività della Polizia Giudiziaria;
    ---
    Prova orale – prova di assessment La prova orale verificherà la conoscenza dei candidati nelle seguenti materie:
     Materie delle prove scritte;
     Verifica della capacità di utilizzo delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, Internet, Outlook);
     Accertamento della conoscenza della lingua inglese o francese o spagnola o tedesca (sulla base di quanto indicato dal candidato nella domanda) - per i candidati stranieri si valuterà anche la conoscenza della lingua italiana parlata e scritta;
     Prova di assessment: prova di gruppo, di coppia od individuale (a scelta della Commissione) con la quale si verifica il possesso delle capacità necessarie per svolgere le mansioni ed il ruolo, analizzando l’insieme di comportamenti che permettono di raggiungere risultati in collaborazione con altre persone, di affrontare temi e situazioni complessi, di controllare tensioni interpersonali e di innovare. La verifica di tali capacità avviene attraverso delle esercitazioni che simulano la realtà operativa ed organizzativa di un ente pubblico consentendo la rilevazione dei comportamenti messi in atto dagli individui coinvolti. Tali simulazioni possono riprodurre situazioni che richiedono di analizzare e risolvere problemi, valutare alternative, prendere decisioni, organizzare attività e progetti, condurre attività di negoziazione o presentare dati e proposte.