• Accedi • Iscriviti gratis
  • ORDINE DEGLI AVVOCATI DI VERONA, 3 posti vari

    Concorsi pubblici, per esami, per la copertura di tre posti di vari profili professionali, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.76 del 24-09-2021)

    Requisiti: 
    amministrativo-contabile
    diploma di maturità tecnico commerciale (es.: diploma di ragioniere, perito commerciale) oppure diploma di maturità tecnico professionale ad indirizzo economico (es.: diploma di analista contabile, operatore commerciale, perito aziendale).
    ---
    informatico
    • diploma di maturità tecnico industriale indirizzo “informatica”;
    • diploma di maturità tecnico commerciale indirizzo “programmatori”;
    • diploma di istituto tecnico indirizzo “sistemi informativi aziendali (S.I.A.)”;
    • altro diploma di maturità in informatica e telecomunicazioni o ad indirizzo informatico;
    • altro diploma di maturità, anche non ad indirizzo informatico, obbligatoriamente accompagnato dal possesso di un corso di qualificazione/specializzazione legalmente riconosciuto in informatica della durata di almeno 300 ore o dal superamento di almeno n. 5 esami universitari in materie chiaramente connesse alla scienza dell’informazione.
    ---
    economico
    • Laurea conseguita secondo il vecchio ordinamento universitario ante D.M. 509/99 in Economia e commercio, Economia Aziendale, Scienze politiche e titoli equipollenti.
    • Laurea magistrale ex DM 270/04 nelle seguenti classi: LM-56 Scienze dell'economia, LM-77 Scienze economico-aziendali, LM-62 Scienze della politica e titoli equivalenti.
    • Laurea specialistica ex D.M. 509/99 nelle seguenti classi: 64/S Scienze dell’economia, 84/S Scienze economico-aziendali, 70/S Scienze della politica e titoli equivalenti.
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di partecipazione dovrà essere compilata telematicamente accedendo alla stessa tramite il seguente percorso https://app.iolavoronelpubblico.it/bandi/avv_acb e cliccando sul link di accesso alla piattaforma per la ricezione delle candidature.
    Contatta l'ente: 
    Tel.: 045 8005403;
    e-mail: info@ordineavvocati.vr.it
    www.ordineavvocati.vr.it
    Prove d'esame: 
    amministrativo-contabile
    A) Prova Scritta Tecnico/Attitudinale
    La prova consta di un questionario di n. 75 domande a risposta multipla, di cui n. 25 a carattere psicoattitudinale, n. 50 di carattere tecnico, quest’ultime inerenti alle seguenti tematiche:
    - ordinamento professionale forense e disciplina dell'attività professionale di avvocato, gestione albo telematico,
    - T.U. spese di giustizia, deontologia forense e procedimento disciplinare,
    - nozioni sulle norme ordinamentali della previdenza forense,
    - patrocinio a spese dello stato,
    - elementi di contabilità pubblica generale,
    - nozioni di ragioneria generale,
    - nozioni in materia di scadenze fiscali con particolare riferimento alle liquidazioni iva e agli adempimenti in qualità di sostituto d’imposta,
    - principali adempimenti amministrativi civilistici e fiscali obbligatori in capo agli enti pubblici ed in particolare gli ordini professionali,
    - elementi di diritto amministrativo,
    - normativa sulla protezione dei dati personali,
    - normativa in materia di anticorruzione,
    - norme sulla trasparenza degli atti amministrativi;
    - lingua inglese;
    B) Prova Orale Fase Selettiva
    La prova consisterà in un colloquio durante il quale saranno verificate le competenze, le capacità professionali inerenti i temi della prova scritta, le capacità informatiche con particolare riferimento ai programmi di scrittura e di calcolo e di gestione degli ordini professionali, nonché le capacità motivazionali ed attitudinali del candidato.
    ---
    informatico
    A) Prova Scritta Tecnico/Attitudinale
    La prova consta di un questionario di n. 75 domande a risposta multipla, di cui n. 25 a carattere psicoattitudinale, n. 50 di carattere tecnico, quest’ultime inerenti alle seguenti tematiche: - attività nel campo informatico curando, nel rispetto delle procedure e degli adempimenti di legge ed avvalendosi delle conoscenze professionali tipiche del profilo, la raccolta, l'elaborazione e l'analisi dei dati provvedendo alla loro stesura nel linguaggio prescelto e predisponendo la necessaria documentazione; - assistenza agli utenti e al personale dipendente dell’Ordine nell'utilizzo delle principali componenti hardware e del software di base e gestione delle procedure informatiche per gli aspetti operativi, con gestione e controllo del sistema; - prima assistenza delle operazioni tecniche nella manutenzione delle apparecchiature hardware e nella prima individuazione di malfunzionamenti dei componenti dei sistema; - supporto operativo nell’aggiornamento dei software in dotazione e cura dei rapporti con le software house con le quali l’ente intrattiene rapporti di servizio; - mansioni di esecuzione e di operazioni tecnico-manuali di tipo specialistico della funzionalità della rete interna e della compatibilità della stessa rispetto ai possibili rischi di violazione dei dati personali, nel rispetto delle norme previste per la sicurezza delle lavorazioni alle quali è addetto; - supporto alle diverse funzionalità operative dei sistemi informativi hardware e software; - addetto agli applicativi gestionali e di informatica giuridica e non dell’Ordine, degli Organismi e della Fondazione dell’Ordine; - addetto alla transizione digitale dell’Ordine; - addetto agli incontri ed eventi da remoto; - addetto all’istruzione, predisposizione e redazione di atti e documenti riferiti all’attività amministrativa dell’Ente, degli Organismi e della Fondazione dell’Ordine; - lingua inglese
    B) Prova Orale Fase Selettiva
    La prova consisterà in un colloquio durante il quale saranno verificate le competenze, le capacità professionali inerenti i temi della prova scritta, le capacità informatiche con particolare riferimento ai programmi di scrittura e di calcolo e di gestione degli ordini professionali, nonché le capacità motivazionali ed attitudinali del candidato.
    ---
    economico
    A) Prova Scritta Tecnico/Attitudinale
    La prova consta di un questionario di n. 75 domande a risposta multipla, di cui n. 25 a carattere psicoattitudinale, n. 50 di carattere tecnico, quest’ultime inerenti alle seguenti tematiche:
    - ordinamento professionale forense e disciplina dell'attività professionale di avvocato, gestione albo telematico,
    - T.U. spese di giustizia, deontologia forense e procedimento disciplinare,
    - nozioni sulle norme ordinamentali della previdenza forense,
    - patrocinio a spese dello stato,
    - contabilità pubblica generale,
    - ragioneria generale,
    - nozioni scadenze fiscali con particolare riferimento alle liquidazioni iva e agli adempimenti in qualità di sostituto d’imposta,
    - principali adempimenti amministrativi civilistici e fiscali obbligatori in capo agli enti pubblici ed in particolare gli ordini professionali,
    - normativa sulla protezione dei dati personali,
    - normativa in materia di anticorruzione,
    - norme sulla trasparenza degli atti amministrativi e sulla transizione digitale,
    - disciplina del Pubblico Impiego;
    - lingua inglese.
    B) Prova Orale Fase Selettiva
    La prova consisterà in un colloquio durante il quale saranno verificate le competenze, le capacità professionali inerenti i temi della prova scritta, le capacità informatiche con particolare riferimento ai programmi di scrittura e di calcolo e di gestione degli ordini professionali, nonché le capacità motivazionali ed attitudinali del candidato.