• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione dei Comuni del Distretto Ceramico di Sassuolo , 1 istruttore tecnico

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato, per il servizio tecnico del Comune di Montefiorino, riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate. (GU n.67 del 24-8-2021)

    Requisiti: 
    a) Titolo di studio: possesso (requisito minimo obbligatorio pena esclusione) del seguente titolo di studio: • Diploma di maturità nuovo ordinamento conseguito presso istituto tecnico del Settore Tecnologico, indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio di cui al DPR n. 88/2010; • Diploma di maturità tecnica, vecchio ordinamento, conseguito presso Istituto Tecnico per Geometri, Istituto Tecnico Industriale ad indirizzo edile;
    Lauree assorbenti: i candidati che non sono in possesso del titolo di studio di cui sopra dovranno possedere uno dei seguenti titoli di studio (di cui al Decreto Ministeriale 270/04 appartenenti ad una classe di equiparazione tra lauree vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali): a) Laurea triennale di cui al DM 270/04, classi: - L-7 Ingegneria civile e ambientale; - L-9 Ingegneria industriale; - L-17 Scienze dell’architettura; - L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale; - L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia; b) Laurea triennale di cui al DM 509/99, classi: - 08 Ingegneria civile e ambientale; - 04 Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile; - 07 Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale;
    Dove va spedita la domanda: 
    ESCLUSIVAMENTE per via telematica con la seguente modalità:COMPILANDO L’ISTANZA SULL'APPOSITA PIATTAFORMA ON LINE disponibile nel sito istituzionale www. https://www.distrettoceramico.mo.it/- “L’Unione” – “trasparenza” – “Concorsi”. Di seguito si riporta il Link: https://portaledistrettoceramico.entranext.it/procedimenti/scelta-procedimento
    Contatta l'ente: 
    Per informazioni: giuridico@distrettoceramico.mo.it
    Prove d'esame: 
    Prove scritta (una) consistente in una serie di quesiti a risposta articolata, ovvero quesiti a risposta multipla e/o quesiti a risposta sintetica nonché eventuale soluzione di casi teorico pratici ovvero elaborato a contenuto tecnico professionale ovvero prova pratico-operativa a contenuto tecnico professionale sugli argomenti/materie di cui alla prova orale;
    Prova orale sulla seguente legislazione: • Legislazione urbanistica ed edilizia nazionale (L. 1150/42 e s.m.i., D.P.R. 380/01 e s.m.i.); • Legislazione urbanistica ed edilizia della Regione Emilia Romagna, con particolare riferimento a: o LEGGE REGIONALE 21 dicembre 2017, n. 24 “DISCIPLINA REGIONALE SULLA TUTELA E L’USO DEL TERRITORIO; o L.R. 20/00, per le parti ancora applicabili nella fase transitoria come disciplinato dalla LR 24/2017) o Legge Regionale 30 luglio 2013, n. 15 “SEMPLIFICAZIONE DELLA DISCIPLINA EDILIZIA; o LEGGE REGIONALE 21 ottobre 2004, n. 23 “Vigilanza e controllo dell'attività edilizia”; • D.Lgs. 42 del 22 gennaio 2004 Codice dei beni culturali e del paesaggio in ambito di autorizzazione paesaggistica; • DPR 13 febbraio 2017, n. 31 - Regolamento recante individuazione degli interventi esclusi dall'autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata;