• Accedi • Iscriviti gratis
  • REGIONE CAMPANIA, 12 posti di funzionario sistemi informativi e tecnologie

    Concorso pubblico, per titoli ed esame, per la copertura di dodici posti di funzionario sistemi informativi e tecnologie, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato, di cui due posti riservati al personale di ruolo della giunta regionale. (GU n.60 del 30-07-2021)

    Requisiti: 
    Diploma di laurea (vecchio ordinamento) almeno quadriennale, ovvero laurea specialistica (D.M. 3 novembre 1999, n. 509), ovvero laurea magistrale (D.M. 22 ottobre 2004, n. 270), ovvero, al fine di garantire la massima partecipazione ai candidati, la laurea breve di durata triennale:
    Laurea (L) appartenente alle seguenti classi:
    • L- 8 Ingegneria dell’informazione;
    • L-18 Scienze dell'Economia e della Gestione Aziendale;
    • L-30 Scienze e tecnologie fisiche;
    • L-31 Scienze tecnologie informatiche;
    • L-35 Scienze Matematiche;
    • L-41 Statistica;
    o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente,
    ovvero Diploma di laurea (DL) in:
    • ingegneria informatica;
    • ingegneria elettronica;
    • ingegneria gestionale;
    • ingegneria delle telecomunicazioni;
    • informatica;
    • fisica
    • matematica;
    • scienze dell’informazione;
    • economia e finanza;
    • Scienze statistiche demografiche e sociali;
    • Scienze statistiche ed attuariali;
    • Scienze statistiche ed economiche;
    • Statistica;
    • Statistica e informatica per l’azienda;
    o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente,
    ovvero Laurea magistrale (LM) appartenente alle seguenti classi di laurea:
    • LM-16 Finanza;
    • LM-17 Fisica;
    • LM-18 Informatica;
    • LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni;
    • LM-29 Ingegneria elettronica;
    • LM-31 Ingegneria gestionale;
    • LM-32 Ingegneria informatica;
    • LM-40 Matematica;
    • LM-44 Modellistica matematico-fisica per l’ingegneria;
    • LM-56 Scienze dell’economia;
    • LM-66 Sicurezza informatica;
    • LM-77 Scienze economico-aziendali;
    • LM-82 Scienze statistiche;
    • LM-83 Scienze statistiche attuariali e finanziarie;
    • LM-91 Tecniche e metodi per la società̀ dell’informazione;
    o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente,
    ovvero Laurea specialistica (LS) appartenente alle seguenti classi:
    • 19/S Classe delle lauree specialistiche in finanza;
    • 20/S Classe delle lauree specialistiche in fisica;
    • 23/S Classe delle lauree specialistiche in informatica;
    • 30/S Classe delle lauree specialistiche in ingegneria delle telecomunicazioni;
    • 32/S Classe delle lauree specialistiche in ingegneria elettronica;
    • 34/S Classe delle lauree specialistiche in ingegneria gestionale;
    • 35/S Classe delle lauree specialistiche in ingegneria informatica;
    • 45/S Classe delle lauree specialistiche in matematica;
    • 50/S Classe delle lauree specialistiche in modellistica matematico-fisica per l'ingegneria;
    • 64/S Classe delle lauree specialistiche in scienze dell’economia;
    • 84/S Classe delle lauree specialistiche in scienze economico-aziendali;
    • 90/S Classe delle lauree specialistiche in statistica demografica e sociale:
    • 91/S Classe delle lauree specialistiche in statistica economica, finanziaria ed attuariale;
    • 92/S Classe delle lauree specialistiche in statistica per la ricerca sperimentale;
    • 100/S Classe delle lauree specialistiche in tecniche e metodi per la società dell'informazione;
    o titoli equiparati ed equipollenti secondo la normativa vigente.
    Dove va spedita la domanda: 
    Il candidato invia la domanda di ammissione al concorso per via telematica, compilando il modulo on line presente nella sezione dedicata del portale regionale al seguente indirizzo http://www.regione.campania.it/regione/it/amministrazione-trasparente-fy2n/bandi-di-concorso.
    Contatta l'ente: 
    www.regione.campania.it
    Prove d'esame: 
    Il concorso sarà espletato in base alle procedure di seguito indicate che si articolano attraverso le seguenti fasi:
    a) una prova scritta, volta alla verifica delle conoscenze teoriche relative alle materie e/o ambiti disciplinari specifici del profilo concorsuale, consistente nella risoluzione di quesiti a risposta multipla;
    b) valutazione dei titoli dichiarati dai candidati che viene effettuata, per esigenze di semplificazione e massima imparzialità, dalla Commissione esaminatrice dopo lo svolgimento della prova scritta.
    ---
    La prova scritta è volta alla verifica delle conoscenze teoriche relative alle materie e/o ambiti disciplinari specifici del profilo concorsuale, e consiste nella somministrazione di n. 60 (sessanta) quesiti a risposta multipla nelle seguenti materie:
    − open government e open data,
    − architetture e protocolli di rete e sicurezza,
    − gestione di sistemi informativi e data base,
    − gestione di big data.