• Accedi • Iscriviti gratis
  • AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO, 4 posti di assistente tecnico

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di quattro posti di assistente tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, indirizzo laboratoristico. (GU n.58 del 23-07-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    4
    Scadenza: 
    23/08/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    I candidati dovranno essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
    - Previgente ordinamento: Diploma di maturità tecnica di Perito Chimico; Nuovo ordinamento: Diploma di maturità tecnica – Settore tecnologico – Indirizzo: Chimica, Materiali e Biotecnologie.
    - Previgente ordinamento: Diploma di maturità professionale di Tecnico chimico-biologico; Nuovo ordinamento: Diploma di maturità professionale – Settore industria e artigianato – Indirizzo: produzioni industriali e artigianali – Articolazione: Industria (con formazione in ambito chimico-biologico);
    - Previgente ordinamento: Diploma di maturità scientifica ad indirizzo Chimico Biologico o BiologicoSanitario;
    Nuovo ordinamento: Diploma di maturità scientifica – Opzione Scienze Applicate.
    Dove va spedita la domanda: 
    • Collegarsi al sito internet: https://arpaveneto.iscrizioneconcorsi.it
    • Cliccare su “Pagina di registrazione” ed inserire i dati richiesti.
    Contatta l'ente: 
    UO Amministrazione Risorse Umane di ARPAV - tel. 0498239396/7.
    www.arpa.veneto.it
    Prove d'esame: 
    Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a cento, l'Amministrazione si riserva la facoltà di procedere all'espletamento di una prova preselettiva consistente nella soluzione, in tempi predeterminati, di test inerenti le materie della prova scritta.
    ---
    La prova scritta verterà sulle seguenti materie:
    • Tecniche strumentali di chimica analitica;
    • Tecniche preparative in chimica analitica;
    • Tecniche di campionamento di matrici ambientali;
    • Nozioni sulle principali leggi in materia di tutela ambientale riguardante le competenze dell’ARPA, con particolare riferimento al D.Lgs. n. 152/06 e s.m.i. e alla L.R. n. 32/1996 e s.m.i.;
    • Ambito normativo e applicazioni dell'accreditamento dei laboratori di prova, con particolare riferimento alla ISO/IEC 17025;
    • Controllo qualità dei processi di laboratorio.
    ---
    La prova orale consisterà in un colloquio individuale sulle materie oggetto della prova scritta tendente a valutare complessivamente le competenze del candidato. La prova orale verterà inoltre sui seguenti argomenti:
    • Accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
    • Accertamento della conoscenza della lingua inglese.