• Accedi • Iscriviti gratis
  • Unione comuni del Sorbara di Castelfranco Emilia , 1 istruttore direttivo tecnico

    Selezione pubblica, per soli esami, per la formazione di una graduatoria per la copertura di un posto di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, con contratto di formazione e lavoro della durata di dodici mesi e a tempo pieno, per l'area tecnica del Comune di Nonantola. (GU n.57 del 20-7-2021)

    Requisiti: 
    titolo di studio: Diploma di Laurea triennale o Laurea specialistica o Laurea Magistrale in una delle seguenti discipline: Ingegneria, Scienze Geologiche, Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali, Scienze e tecnologie agroalimentari, Scienze e tecnologie fisiche, Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la natura e Architettura;
    - in possesso della Patente di categoria B o equivalenti
    Dove va spedita la domanda: 
    • invio a mezzo raccomandata a. r. (unitamente a copia fotostatica di un documento di identità in corso di validità) al Responsabile Servizio Unico del Personale dell’Unione Comuni del Sorbara, presso il Comune di Nonantola Via Roma 41 - 41015 Nonantola (MO) - Ufficio Protocollo;
    • invio a mezzo Posta elettronica certificata PEC) (unitamente a copia scansionata di un documento di identità in corso di validità) all’indirizzo unionedelsorbara@cert.unionedelsorbara.mo.it solo da parte dei candidati in possesso personalmente di casella di posta elettronica certificata. La domanda ed i relativi allegati presentati in via telematica alla casella istituzionale PEC dovranno pervenire firmate;
    • presentazione diretta all’Ufficio Protocollo dell’Unione Comuni del Sorbara presso il Comune di Nonantola Via Roma 41 - 41015 Nonantola (MO) nel rispetto degli orari e delle modalità di accesso previste in osservanza delle disposizioni al momento vigenti per il contrasto all’emergenza Covid -19. A tal fine si forniscono gli orari in cui è possibile recarsi presso l’Ufficio per presentare la domanda: Lunedì - Martedì - Venerdì : 8.30-10.30 ; Mercoledì - Giovedì : 10.30-12.30 ; Sabato - 9.30-11.30 . Per eventuali informazioni contattare : 059/896511 e/o 059/89669
    Contatta l'ente: 
    Servizio Unico del Personale tel. 059/800862, dal lunedì al venerdì dalle ore 10,00 alle ore 12,00;
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA: Esercitazione a carattere teorico-pratico consistente nella risoluzione in tempi prestabiliti di quiz a risposta multipla e/o quesiti a risposta sintetica sulle materie della prova orale.
    PROVA ORALE : Ciascun candidato sarà invitato a rispondere a quesiti predisposti dalla Commissione Giudicatrice sui seguenti argomenti:  “Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali”(D.Lgs. n. 267 del 18 agosto 2000 e successive modifiche ed integrazioni) con particolare riferimento alle norme relative ai Comuni.  Elementi di diritto amministrativo, con particolare riguardo al procedimento amministrativo: diritto di accesso agli atti e vizi di legittimità.  Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.Lgs. n. 165/2000). Cenni La tutela e protezione dei dati personali. Cenni.  Norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D.Lgs. 165 del 30/03/2001 e s.m.i.). Cenni.  La normativa in materia di prevenzione della corruzione. Cenni.  Nozioni in materia di appalti e contratti pubblici – codice degli appalti D.lgs. 50/2016;  Nozioni in campo agronomico e normativa regionale e comunale in materia di tutela del verde pubblico e privato presente sul territorio comunale, compresa la tutela delle aree protette di pianura e siti di importanza comunitaria, delle alberature monumentali regionali e d’Italia;  D.Lgs. 152/2006 (Norme in materia ambientale). In particolare la Parte Seconda: Procedure per la valutazione ambientale strategica (VAS), per la valutazione d'impatto ambientale (VIA) e per l'autorizzazione ambientale integrata (IPPC); la Parte Terza: difesa del suolo e lotta alla desertificazione, tutela delle acque dall'inquinamento e gestione delle risorse idriche; la Parte Quarta: norme in materia di gestione dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati; la Parte Quinta: tutela dell'aria e riduzione delle emissioni in atmosfera  Tematiche inerenti gli agenti fisici di inquinamento ambientale (acustico, elettromagnetico, luminoso): inquadramento normativo e misure strumentali;  Normativa comunale per la partecipazione di cittadini e associazioni alla tutela del territorio;  Normativa in materia di benessere animale;  Norme che regolano lo svolgimento di servizi ad opera di società partecipate, quali il servizio di raccolta rifiuti urbani, il servizio idrico integrato, la gestione del patrimonio comunale il trasporto pubblico locale;  Norme nazionali e regionali relative alla Protezione Civile e alla gestione del procedimento per il riconoscimento di contributi per il ripristino del danno causato dagli eventi emergenziali e calamità;  Norme relative al sanzionamento delle violazioni nelle materie ambientali. Cenni;