• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ROBECCHETTO CON INDUNO, 1 docente scuola dell'infanzia

    Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di docente scuola dell'infanzia, categoria C1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.46 del 11-06-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    12/07/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    La presente procedura e' subordinata all'esito negativo della selezione mediante esperimento di mobilita' obbligatoria 34-bis del decreto legislativo n. 165/2001.
    ---
    • laurea in Scienze della Formazione Primaria – indirizzo scuola dell’infanzia (titolo abilitante all’insegnamento ai sensi dell’art. 6 del D.L. 137/2008 convertito in Legge 169/2008);
    • laurea in Scienze della Formazione Primaria a ciclo unico quinquennale (classe LM 85 bis);
    • diploma di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio (rilasciato da Scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie), conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002 (è ammesso anche il titolo conseguito a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria”, sperimentazione avviata dal 1988/1989, con D.M. del 08/08/1988 in quanto comprensivo dell’abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio);
    • diploma quadriennale di Istituto Magistrale, conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002;
    • diploma di Liceo socio-psico-pedagogico conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002, nato nel 1992/03 come sperimentazione estensiva dell’Istituto magistrale (C.M. n.27/91), purché conseguito entro l'anno scolastico 2001/2002.
    Dove va spedita la domanda: 
    All’Amministrazione Comunale di Robecchetto con Induno
    Piazza Libertà 12
    20020 Robecchetto con Induno -MI
    comune.robecchetto@postecert.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio Personale (Tel.0331.875600).
    www.comune.robecchetto-con-induno.mi.it
    Prove d'esame: 
    PROVA SCRITTA
    La prova potrà consistere nella redazione di un elaborato e/o nella soluzione di appositi quiz a risposta chiusa su scelta multipla e/o nella soluzione di quesiti ai quali dovrà essere data una risposta sintetica, e sarà finalizzata all’accertamento della preparazione del candidato sulle problematiche culturali, educative e didattiche relative agli argomenti sottoindicati:
    1. I diritti dei bambini e delle bambine nella Costituzione Italiana e nelle Carte internazionali; il modello pedagogico delle scuole d’infanzia alla luce delle Indicazioni Nazionali per il Curricolo della Scuola dell’Infanzia e del primo ciclo d’istruzione del 2012, aspetti culturali, educativi metodologici didattici, organizzativi e professionali della scuola dell’infanzia; Il P.T.O.F.: la progettazione educativa e la programmazione didattica, tempi e modalità; la Carta dei servizi;
    2. La scuola dell’infanzia nel sistema formativo e scolastico: continuità verticale e orizzontale; linee pedagogiche per il sistema integrato “zerosei” (decreto legislativo del 13 aprile 2017, n. 65);
    3. Il lavoro di équipe: l'organizzazione condivisa del servizio, gli intenti pedagogici progettuali, il lavoro di gruppo, le modalità di comunicazione tra gli operatori, il valore dell'aggiornamento professionale, il ruolo del coordinatore.
    4. L’educatore come "l'esperto di relazioni";
    5. Il rapporto con le famiglie: strategie di conduzione del colloquio, modalità e tempi di partecipazione, obiettivi, strategie organizzative e di intervento, modalità di comunicazione e relazione;
    6. Psicologia generale dell’età evolutiva, lineamenti di pedagogia con particolare riferimento ai minori nella fascia 3/6 anni;
    7. Il valore del gioco e la scoperta dei linguaggi e dei simboli;
    8. L’educazione interculturale;
    9. La lettura precoce del disagio e il valore della prevenzione: il “lavoro di rete” con i servizi specialistici del territorio;
    10. I bambini con svantaggi e/o difficoltà di sviluppo cognitivo, affettivo e sociale: il valore di una didattica inclusiva;
    11. Normativa ministeriale inerente il sistema di educazione e di istruzione da 0 a 6 anni;
    12. Normativa in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro con particolare riguardo alle comunità e strutture scolastiche (D.Lgs 81/2008 e ss.mm.ii.);
    13.C.C.N.L. Enti Locali con particolare riferimento al rapporto di lavoro e ai diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
    14. Nozioni in materia di protezione dei dati personali aggiornato alle ultime modifiche normative;
    15. Elementi sull’Ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000 e ss.mm.ii.).
    ---
    PROVA ORALE
    La prova orale verterà sulle materie oggetto della prova scritta. La prova orale si intende superata con il conseguimento di un punteggio minimo pari a 21/30. Nel corso della prova orale si provvederà inoltre ad accertare il livello di conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese, accertamento che non determinerà punteggio, ma solo giudizio d'idoneità.
    ---
    1) La PROVA SCRITTA si terrà il giorno MERCOLEDI’ 14 LUGLIO 2021 DALLE ORE 9.30
    2) La PROVA ORALE si terrà il giorno MARTEDI’ 20 LUGLIO 2021 DALLE ORE 9.30