• Accedi • Iscriviti gratis
  • Casa di riposo N.D. M. Tomitano e N. Boccassin di Motta di Livenza , 1 infermiere

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di infermiere, categoria D1, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.45 del 8-6-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    08/07/2021
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di laurea (vecchio ordinamento), laurea specialistica o laurea magistrale (nuovo ordinamento) in scienze infermieristiche o equipollenti o diploma di infermiere professionale ed iscrizione al collegio professionale;
    possesso di patente di guida categoria B;
    Dove va spedita la domanda: 
    La domanda di ammissione al concorso, firmata dal concorrente, deve essere compilata in carta semplice, nella forma della dichiarazione sostitutiva di atto notorio, di cui all’allegato facsimile, e va indirizzata al Segretario-Direttore della Casa di Riposo “n.d. M. Tomitano e N. Boccassin” – Via G.Cigana n. 6, 31045 Motta di Livenza (TV).
    a) a mano, direttamente alla segreteria dell’Ente, entro il termine fissato dal bando negli orari: 08.00-17.30 nei giorni lavorativi da lunedì a venerdì;
    b) con lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, ed in tal caso la domanda deve pervenire all’Ente entro il termine fissato dal bando;
    c) mediante corriere, ed in tal caso la domanda deve pervenire all’Ente entro il termine fissato dal bando;
    d) mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: cdrmotta@pcert.it attraverso un indirizzo di PEC (posta elettronica certificata) – se intestato al candidato ed in tal caso la domanda deve pervenire all’Ente entro il termine fissato dal bando.
    Contatta l'ente: 
    tel. 0422 860018 - e-mail: telemaco.menegaldo@cdrmotta.it
    Prove d'esame: 
    - una prova scritta teorica
    - una prova pratica o a contenuto teorico-pratico su esecuzioni o applicazioni di tecniche specifiche relative all’attività del posto messo a concorso
    - una prova orale