• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ALESSANDRIA, 5 posti di istruttore servizi tecnici

    Selezione pubblica, per esami, per la copertura di cinque posti di istruttore servizi tecnici, categoria C, a tempo indeterminato e pieno, con riserva di posti per il personale interno. (GU n.42 del 28-05-2021)

    Posti disponibili: 
    5
    Scadenza: 
    28/06/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    TITOLO DI STUDIO: diploma di Geometra o perito edile o titolo equipollente
    Patente cat. B
    Dove va spedita la domanda: 
    ‐A mezzo SPID (Sistema Pubblico d’Identità Digitale) La domanda e la documentazione dovranno essere inoltrate ESCLUSIVAMENTE on‐line attraverso la procedura informatica predisposta sul sito internet del Comune di Alessandria al seguente link: https://servizionline.comune.alessandria.it –selezionare: la sezione “pratiche” poi apertura pratiche poi sezione “concorsi” poi "SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI NUMERO CINQUE POSTI A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI “ISTRUTTORE SERVIZI TECNICI” (CATEGORIA C)".
    Contatta l'ente: 
    www.comune.alessandria.it
    Prove d'esame: 
    - PROVA SCRITTA che potrà essere svolta sotto forma di elaborato (anche tecnico), soluzione di un caso o anche una batteria di domande o quesiti a risposata multipla o sintetica;
    - PROVA ORALE –colloquio.
    ---
    ARGOMENTI DELLE PROVE: SCRITTA E DELLA PROVA ORALE
    - ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs 267/2000);
    - principi generali e regole dell'attività amministrativa, procedimento amministrativo, privacy,
    trasparenza e accesso agli atti;
    - disposizioni legislative e regolamentari in materia di edilizia;
    - Codice dei contratti con particolare riferimento a:
    - ruolo e compiti del Responsabile unico del procedimento per appalti di servizi, lavori e forniture;
    - procedure di affidamento per gli appalti di servizi, forniture e lavori;
    - direzione e contabilità dei lavori pubblici, computi metrici estimativi, analisi prezzi, capitolati
    speciali d'appalto, collaudo, verifica di conformità;
    - elementi di legislazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro con particolare
    riferimento ai cantieri temporanei e mobili;
    - normativa in materia di espropriazioni per pubblica utilità, elementi di topografia, estimo,
    costruzioni.
    - Legislazione in materia di Lavori Pubblici e di sicurezza delle costruzioni.
    - Tecniche di recupero del patrimonio esistente (manutenzione ordinaria e straordinaria, ristrutturazione) e conoscenza delle varie forme autorizzative relativamente ad interventi su edilizia privata.
    - Nozioni sull’organizzazione dei cantieri e sui materiali da costruzione.
    - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    ---
    La PROVA ORALE, che si intende superata con un punteggio minimo di almeno 21/30, verterà oltre che sulle materie, come sopra elencate, anche sulla verifica della conoscenza della lingua Inglese, dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto Microsoft ‐ Word, Excel, Access ‐ gestione posta elettronica e Internet). (Le verifiche della conoscenza linguistica e in materia informatica non determinando punteggio saranno oggetto unicamente di giudizio).