• Accedi • Iscriviti gratis
  • ASST di Bergamo Ovest , 3 dirigente medico, disciplina di psichiatria

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di tre posti di dirigente medico, disciplina di psichiatria, a tempo indeterminato. (GU n.41 del 25-5-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    3
    Scadenza: 
    24/06/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    3. Laurea in Medicina e Chirurgia;
    4. Specializzazione nella Disciplina di Psichiatria ovvero in disciplina equipollente o affine.
    ovvero iscrizione al terzo anno o successivo della Scuola di Specialità in Psichiatria o in disciplina equipollente o affine.
    5. Iscrizione all'albo dell’Ordine dei Medici-Chirurghi.
    Dove va spedita la domanda: 
    - consegna a mano, presso l'Ufficio Protocollo dell'ASST Bergamo Ovest – P.le Ospedale n.1 – Treviglio – nei seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16,00 con orario continuato: in questo caso la data di presentazione della domanda sarà comprovata dal numero di protocollo apposto dall'Ufficio Protocollo sulla domanda stessa e sarà rilasciata apposita ricevuta all’atto della presentazione della domanda di partecipazione
    - a mezzo servizio postale, tramite raccomandata con avviso di ricevimento spedita entro il termine indicato; a tal fine fa fede il timbro a data dell'Ufficio Postale accettante.
    - tramite posta elettronica certificata (PEC): in questo caso la domanda dovrà essere trasmessa in un unico file in formato PDF esclusivamente al seguente indirizzo: concorsi@pec.asst-bgovest.it
    Contatta l'ente: 
    dalle ore 10,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,00 alle ore 15,00 dal lunedi' al venerdi' - telefono 0363/424533.
    Prove d'esame: 
    a) Prova scritta: relazione su caso clinico simulato o su argomenti inerenti alla disciplina messa a concorso o soluzione di serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla disciplina stessa;
    b) Prova pratica: su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso; la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;
    c) Prova orale: sulle materie inerenti alla disciplina messa a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire.