• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI FERMO, posti di istruttore direttivo tecnico

    Selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per la copertura di posti di istruttore direttivo tecnico, categoria D1, a tempo determinato e parziale trenta ore settimanali. (GU n.40 del 21-05-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    05/06/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
    a) Essere in possesso di uno dei seguenti titoli di studio: Diploma di Laurea ovvero Laurea specialistica (nuovo ordinamento), in Ingegneria Civile e Ambientale, Architettura o equipollenti (sono fatte salve la corrispondenza alle classi di cui al D.M. 509/99 e al D.M. 270/2004, nonché le equipollenze di legge);
    b) Iscrizione all’Ordine professionale di riferimento;
    c) patente di guida di Cat. “B”;
    Dove va spedita la domanda: 
    https://comunefermo.elixforms.it/rwe2/module_preview.jsp?MODULE_TAG=MOD_BND_001
    Contatta l'ente: 
    Ufficio risorse umane dell'ente (tel. 0734/284213 - 261 - 231).
    www.comune.fermo.it
    Prove d'esame: 
    Prova scritta
    Sarà effettuata n. 1 prova scritta la quale consiste in quesiti a risposta multipla e quesiti a risposta aperta nelle materie indicate nel programma d’esame.
    Prova orale
    La prova orale avrà ad oggetto le materie indicate nel programma d’esame, anche mediante
    la risoluzione di casi pratici.
    Durante la prova orale saranno inoltre verificate:
    1) la conoscenza della lingua inglese;
    2) conoscenza dell’uso del personal computer e delle applicazioni informatiche più diffuse (pacchetto office, internet e posta elettronica).
    ---
    PROGRAMMA D’ESAME
    Le prove di esame riguardano le seguenti materie:
    - Elementi di disciplina del procedimento amministrativo, diritto di accesso agli atti e conferenze di servizi (legge 241/90 e ss.mm.ii.);
    - Elementi sull’ordinamento degli Enti Locali (D. Lgs. n. 267/00 s.m.i.);
    - Elementi sulle norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche (D. Lgs. n. 165/01 s.m.i.);
    - Testo unico sull’edilizia (DPR 380/01 e s.m.i.);
    - L.R. 34/92 e smi “Norme in materia urbanistica, paesaggistica e di assetto del territorio”;
    - L.R. 22/09 e smi “Interventi della Regione per il riavvio delle attività edilizie al fine di fronteggiare la crisi economica, difendere l'occupazione, migliorare la sicurezza degli edifici e promuovere tecniche di edilizia sostenibile”;
    - Norme sulla sanatoria degli abusi edilizi: L. 47/85 e smi, L. 724/94 e smi, L. 326/2003 e smi, L.R. 23/2004 e smi;
    - Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D. Lgs. 81/2008 e ss.m.ii);
    - Codice dei beni culturali e del paesaggio (D. Lgs. 42/2004 e s.m.i.);
    - Norme tecniche per le costruzioni (NTC 2018);
    - Conoscenza lingua straniera e delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche.