• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI ADRARA SAN MARTINO, 1 istruttore amministrativo

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo determinato con contratto di formazione e lavoro della durata di dodici mesi e pieno. (GU n.40 del 21-05-2021)

    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    21/06/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo determinato
    Titolo di studio: 
    Requisiti: 
    Diploma di scuola secondaria di secondo grado (quinquennale)
    Avere un’età compresa tra 18 anni e 32 anni (quest’ultimi non compiuti alla data di scadenza del bando)
    Dove va spedita la domanda: 
    Comune di Adrara San Martino (BG) Piazza Umberto I n. 26 - 24060 Adrara San Martino (BG)
    PEC protocollo.comune.adrarasanmartino@pec.regione.lombardia.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio protocollo – Comune di Adrara San Martino (BG) – 24060 – Piazza Umberto I n. 26 – negli orari di apertura al pubblico, anche telefonando al n. 035/933003 int. 1 o inviando un’e-mail a segretario@comune.adrarasm.bg.it
    www.comune.adrarasm.bg.it
    Prove d'esame: 
    Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta e una prova orale ed avranno luogo presso la sede municipale in Piazza Umberto I n. 26, salvo diversa e successiva comunicazione, nei giorni e negli orari che seguono:
    PROVE GIORNO ORA
    PROVA SCRITTA mercoledì 7 luglio 2021 dalle ore 10:00
    PROVA ORALE venerdì 9 luglio 2021 dalle ore 14:30
    ---
    Le prove verteranno sui seguenti argomenti:
    • Disciplina in materia di anagrafe della popolazione residente, anagrafe degli italiani residenti all’estero, toponomastica, statistica: L. 1228/1954, DPR n. 223/1989, L. 470/1988;
    • Disciplina in materia di stato civile: DPR 396/2000, L.55/2015, L. 76/2016, L. 91/1992, D.P.R. 572/1993, Circolare ministeriale (Ministero dell’Interno) n. K.28.1 del 08/04/1991;
    • Disciplina in materia di elettorale (DPR n. 223/1967, L. 95/1989) e leva militare;
    • Disciplina in materia di circolazione e soggiorno di cittadini UE ed extra UE (D.Lgs. n. 30/2007 e D.Lgs. n. 286/1998);
    • D.Lgs. 66/2010 (Codice dell’Ordinamento Militare), articoli dal 1928 al 2024;
    • Ordinamento delle Autonomie Locali, in particolare il D.Lgs. n. 267/2000 Testo Unico degli Enti Locali;
    • Disciplina in materia di documentazione amministrativa ed in materia di accesso ai documenti amministrativi, trasparenza, accesso civico, accesso generalizzato;
    • Normativa in materia di procedimento amministrativo, autenticazione di firma e di copie, semplificazione amministrativa (L. n. 241/1990, DPR n. 445/2000, DPR n. 184/2006);
    • Disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego;
    • Diritti ed obblighi dei dipendenti dell’ente locale;
    • Nozioni in materia di riservatezza e gestione dei dati personali (D.Lgs. n. 196/2003- Regol. U.E. 2016/679);
    • Disciplina in materia di Polizia Mortuaria (Testo Unico delle leggi sanitarie 27 luglio 1934, n.1265 – D.P.R. 10 settembre 1990, n.285, legge Regione Lombardia dell’8 febbraio 2005, legge regionale del 31/12/2009 n.33, Regolamento Regione Lombardia 9 novembre 2004, n.6, deliberazione attuativa della Giunta Regionale 21 gennaio 2005 n.VII/20278, Circolare Giunta Regionale – Direzione Sanità n.21/SAN del 30 maggio 2005 (contenente indirizzi applicativi del Regolamento modificativo Regione Lombardia 6 febbraio 2007 n.1) D.G.R. del 04/05/2007 n.8/4642 – D.G.R DEL 04/03/2009 N. 8/9052;