• Accedi • Iscriviti gratis
  • COMUNE DI GENOVA, 62 funzionari tecnici

    Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di sessantadue posti di funzionario servizi tecnici, categoria D, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.38 del 14-05-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    62
    Scadenza: 
    31/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea
    Contratto: 
    tempo indeterminato
    Requisiti: 
    • Diploma di Laurea conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. n.
    509/99 (vecchio ordinamento) in:
    ➢ Ingegneria edile - architettura
    ➢ Ingegneria civile
    ➢ Ingegneria edile
    ➢ Architettura
    • Laurea Magistrale o specialistica conseguita con il nuovo ordinamento – secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 09.07.2009 in:
    ➢ Ingegneria edile - architettura (LM-4 o 4/S)
    ➢ Ingegneria civile (LM-23 o 28/S)
    ➢ Architettura (LM-3 o LM-4 o 3/S o 4/S)
    ---
    Abilitazione all’esercizio della professione
    Dove va spedita la domanda: 
    Le domande di partecipazione alla selezione, oltreché il versamento della tassa di iscrizione al concorso, dovranno essere redatte esclusivamente per via telematica collegandosi alla pagina web che verrà indicata nel sito internet del Comune di Genova.
    Contatta l'ente: 
    dposelezione@comune.genova.it
    www.comune.genova.it
    Prove d'esame: 
    Le prove consisteranno in una prova scritta ed una prova orale. Le prove potranno anche svolgersi in modalità telematica da remoto, secondo le indicazioni che verranno rese pubbliche dalla Civica Amministrazione sul sito internet dell’Ente.
    Nel caso in cui le prove si svolgessero in modalità telematica da remoto, di seguito si riportano le specifiche della strumentazione tecnica necessaria per l’espletamento delle stesse:
    • un computer, fisso o portatile, collegato alla rete elettrica e connesso a Internet che:
    - abbia un processore Intel (per esempio Dual core Intel i3, i5, i7 o superiore) oppure AMD equivalente (per esempio RYZEcccN 3, 5, 7o superiore), e 4 almeno GB di RAM (verificare nelle informazioni di sistema del PC);
    - abbia disattivato l'antivirus, sospeso gli aggiornamenti automatici di sistema ed abbia attivo
    solo il browser Google Chrome;
    - abbia installato uno dei seguenti sistemi operativi:
    o ➢ Windows 7 o versioni successive;
    o ➢ MacOS X 10.13 o versioni successive;
    - abbia un monitor con una risoluzione di almeno 1024x768 o superiore (verificare nelle impostazioni schermo);
    - utilizzi esclusivamente il browser: Google Chrome;
    - abbia abilitati nel browser Javascript e cookie.
    • una connessione alla rete internet stabile:
    - avere una connessione internet adsl o connessione fibra con una banda minima di 1 Mbps (in upload) e 1.5 Mbps (in download). Si può verificare attraverso gli speed test utilizzabili online;
    - essere l’unico utilizzatore della connessione durante lo svolgimento della prova.
    • uno smartphone o tablet che:
    - abbia un sistema operativo iOS 8.0 o versioni successive, Android 5.0 o versioni successive,
    Windows 10 mobile (verificare nelle informazioni di sistema del Dispositivo mobile);
    - sia collegato alla rete elettrica, che sia connesso in wifi alla stessa rete Internet a cui è collegato il PC, sia impostato in modalità “aereo” e che sia dotato di videocamera.
    ---
    La prova scritta consiste nella risoluzione di quesiti a risposta multipla e si articola come segue:
    ➢ quesiti volti a verificare le conoscenze rilevanti afferenti alle seguenti materie:
    ❖ Normativa vigente in materia di appalti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture;
    ❖ Concetti generali inerenti alla contabilità dei lavori pubblici, computi metrici estimativi, analisi dei prezzi;
    ❖ Concetti generali relativi alle norme tecniche sulle costruzioni;
    ❖ Problematiche relative alla manutenzione, all’adeguamento e al recupero di edifici esistenti nonché alla progettazione di edifici pubblici di interesse comunale;
    ❖ Elementi normativi in materia di abbattimento delle barriere architettoniche (con particolare riferimento al D.P.R. 24/07/1996 n. 503 ed al D.M. 14/06/1989 n. 236);
    ❖ Elementi di legislazione edilizia e urbanistica, con riferimento anche agli aspetti di tutela del paesaggio e dei beni vincolati;
    ❖ Elementi di legislazione in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro (D.Lgs. n. 81/2008 ss.mm.ii.) con particolare riferimento alla sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.
    ➢ test di tipo psico-attitudinale (linguistici, matematico-aritmetici, deduttivi).
    ---
    La prova orale, oltre che sulle materie oggetto della prova scritta verterà altresì sui seguenti argomenti:
    - Ordinamento degli Enti Locali (Testo Unico 18/08/2000, n. 267 e s.m.i.);
    - Normativa in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi (Legge n. 241/90 e s.m.i.; D.Lgs. 33/2013; D.P.R.
    445/2000);
    - Anticorruzione e trasparenza;
    - Elementi in materia di rapporto di lavoro alle dipendenze delle pubbliche Amministrazioni (D.Lgs. 30/03/2001, n. 165, e s.m.i.; C.C.N.L Comparto Funzioni Locali);
    - Reati contro la Pubblica Amministrazione;
    - Codice di comportamento dei dipendenti pubblici;
    - Nozioni sul Regolamento sull’Ordinamento degli Uffici e dei Servizi del Comune di Genova.
    Nel corso della prova orale verrà altresì accertata la conoscenza della lingua inglese e potranno essere valutate le attitudini nonché le competenze concettuali e metodologiche dei candidati rispetto al ruolo da parte di un esperto in psicologia del lavoro.
    ---
    In data 03 giugno 2021 sarà pubblicata sul sito internet dell’Ente una prima comunicazione ai candidati.