Comune di Boltiere , 2 istruttore tecnico

Anteprima

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di due posti di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, di cui un posto per il servizio tecnico del Comune di Boltiere, riservato prioritariamente ai volontari delle Forze armate ed un posto per l'area tecnica del Comune di Fornovo San Giovanni. (GU n.33 del 27-4-2021)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
2
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

E' indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura a
tempo pieno ed indeterminato di due posti di istruttore tecnico,
categoria giuridica C, posizione economica 1, del vigente C.C.N.L.
comparto funzioni locali, da inserire presso il servizio tecnico del
Comune di Boltiere e l'area tecnica del Comune di Fornovo San
Giovanni (BG).
Per il Comune di Boltiere, ai sensi dell'art. 1014, comma 3 e 4,
e dell'art. 678, comma 9, decreto legislativo n. 66/2010 e successive
modificazioni ed integrazioni, essendosi determinato un cumulo di
frazioni di riserva pari/superiore all'unita', il posto in concorso
e' riservato prioritariamente a volontario delle Forze armate. Nel
caso non vi sia candidato idoneo appartenente ad anzidetta categoria,
il posto sara' assegnato ad altro candidato utilmente collocato in
graduatoria. Il successivo candidato risultato idoneo verra'
assegnato al Comune di Fornovo San Giovanni.
Il testo integrale del bando, con l'indicazione di tutti i
requisiti e modalita' di partecipazione e svolgimento della
procedura, nonche' il fac-simile della domanda di partecipazione,
sono pubblicati sul sito istituzionale del Comune di Boltiere
https://www.comune.boltiere.bg.it nella sezione Amministrazione
Trasparente - Bandi di concorso.
Gli atti sono pubblicati anche sull'albo comunale on-line e nella
Homepage.
Con le medesime modalita' verranno pubblicate tutte le altre
informazioni necessarie ai candidati relativamente al calendario
delle prove, l'ammissione alle prove d'esame e l'esito delle stesse.
Le domande di ammissione e gli allegati richiesti dovranno
pervenire entro il termine perentorio di trenta giorni dal giorno
successivo alla data di pubblicazione del presente avviso nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale
«Concorsi ed esami» - con proroga al giorno successivo qualora detto
termine cada in giorno festivo.

Requisiti e titoli di studio

Diploma di Istituto Tecnico del Settore Tecnologico, indirizzo “Costruzione, ambiente e territorio”, o corrispondente Diploma del previgente ordinamento (ad esempio, diploma di “geometra”);
oppure, anche nel caso in cui il candidato non sia in possesso del diploma indicato, - Laurea Magistrale (DM 270/2004) appartenente alle classi: LM-4 Architettura e Ingegneria Edile-Architettura LM-23 Ingegneria civile LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi LM-35 Ingegneria per l'ambiente e il territorio LM-48 Pianificazione territoriale Urbanistica e ambientale (LM-31) Laurea Specialistica o Diploma di Laurea del vecchio ordinamento equiparata da leggi e/o specifici decreti ministeriali, oppure - Laurea (DM 270/2004) delle classi: L-17 Scienze dell'architettura L-23 Scienze e tecniche dell'edilizia L-7 Ingegneria civile e ambientale Laurea ex DM 509/99 equiparata da leggi e/o specifici decreti ministeriali,
- possesso della patente di guida di categoria B,

Prove d'esame

Le prove consisteranno in:
- un test preselettivo psicoattitudinale;
- in due prove scritte, di cui una a contenuto teorico – pratico;
- in una prova orale.
Le prove d’esame verteranno sulle seguenti materie: - Ordinamento degli Enti Locali (Testo Unico n. 267/2000 e s.m.i.); - Normativa nazionale e regionale in materia urbanistica ed edilizia; norme in materia di tutela ambientale e dei beni culturali e del paesaggio; norme in materia di lavori pubblici; espropri; - Elementi di Contabilità dei lavori pubblici, computi metrici estimativi, analisi dei prezzi; - Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (D.lgs. n.81/2008, art. 26 e 27, art. da 88 a 166) e di prevenzione incendi, con particolare riferimento alle norme inerenti l’installazione e la segnalazione dei cantieri stradali (Decreto Interministeriale 4 marzo 2013); - Elementi di diritto costituzionale e amministrativo, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti, illeciti amministrativi ed edilizi, alle norme in materia di anticorruzione e trasparenza; elementi fondamentali della disciplina del pubblico impiego; elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai reati contro la Pubblica amministrazione

Dove va spedita la domanda

redatta in carta semplice o su modulo scaricabile dal sito internet, www.comune.boltiere.it, dovrà essere indirizzata al Sindaco e fatta pervenire all’ufficio protocollo del Comune di Boltiere previo appuntamento al n. 035806161 int. 1,oppure spedita all’indirizzo PEC : comune.boltiere@postecert.it

Contatta l'ente

Telefono035/806161 int. 4
E-mail : info@comune.boltiere.bg.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti