• Accedi • Iscriviti gratis
  • UNIONE BASSA SESIA DI CARPIGNANO SESIA, 1 istruttore tecnico

    Concorso pubblico, per soli esami, per la copertura di un posto di istruttore tecnico, categoria C, a tempo pieno ed indeterminato, per l'area tecnica. (GU n.32 del 23-04-2021)

    Requisiti: 
    - Diploma di Geometra ovvero di Tecnico Costruzioni Ambiente e Territorio, conseguito a seguito di un corso di studi quinquennale e conseguito presso un istituto Statale o legalmente riconosciuto. Sono considerati titoli di studio ‘assorbenti’, rispetto al diploma di geometra o titolo equipollente, il diploma di laurea in ingegneria o in architettura vecchio ordinamento, ovvero di laurea presso facoltà che diano titolo all’ammissione all’esame di stato per l’iscrizione all’albo professionale dell’Ordine degli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori, o dell’Ordine degli ingegneri del settore civile ed ambientale.
    - Abilitazione all’esercizio della professione a seguito di superamento dell’Esame di Stato per l’iscrizione all’albo professionale
    Dove va spedita la domanda: 
    Uficio Protocollo generale dell’Ente, Piazza Volontari della Libertà n. 4
    PEC: unionebassasesia@pcert.it
    Contatta l'ente: 
    Ufficio segreteria, dott.ssa Lucia Piazza, tel. 0321824412.
    www.unionebassasesia.it
    Prove d'esame: 
    Materie oggetto delle prove:
    • legislazione in materia di lavori pubblici, urbanistica, espropriazioni, catasto;
    • normativa in materia di edilizia civile, opere stradali, opere igienico-sanitarie.
    • norme sulla tutela delle cose di interesse storico e artistico
    • legislazione in materia di patrimonio, demanio, estimo
    • nozioni di diritto civile
    • elementi in materia di trasparenza e prevenzione alla corruzione nella P.A.;
    ---
    Prova scritta:
    La prova scritta sarà volte ad accertare il possesso delle competenze proprie della professionalità ricercata e potrà consistere nella redazione di un elaborato, di un progetto, nella formazione di schemi di uno o più atti amministrativi o tecnici oppure da più quesiti a risposta multipla con risposte già predefinite o da quesiti a risposta sintetica. Saranno ammessi alla prova orale eventuale i candidati che avranno riportato un punteggio di almeno 21/30 nella prova scritta.
    ---
    Prova orale eventuale:
    La prova orale, oltre che sulle materie oggetto delle prove scritte, verterà altresì sui seguenti argomenti:
    - nozioni generali di diritto costituzionale, amministrativo con particolare riferimento alle materie di rilevanza per gli enti locali e ai processi di trasparenza e semplificazione amministrativa nella pubblica amministrazione e alla normativa sulla privacy;
    - elementi di diritto penale e civile, con particolare riguardo ai reati contro la pubblica amministrazione;
    - ordinamento delle autonomie locali;
    - rapporto di pubblico impiego con particolare riferimento ai doveri, diritti, responsabilità e sanzioni del pubblico dipendente;
    - elementi di contabilità riferita agli enti locali;
    - codice contratti pubblici relativi a servizi, forniture e lavori;
    - normativa nazionale e regionale in materia di edilizia e norme correlate
    - normativa nazionale e regionale in materia di urbanistica e tutela ambientale
    - leggi e regolamenti in materia di LL.PP., progettazione, appalto, direzione, contabilità e collaudo di OO.PP., topografica, estimo e catasto;
    - legislazione nazionale e regionale in materia di espropri;
    - leggi e regolamenti igienico-sanitari;