• Accedi • Iscriviti gratis
  • INAF - Osservatorio astronomico di Cagliari , 1 tecnologo

    Concorso pubblico, per titoli ed esame, per la copertura di un posto di tecnologo III livello, a tempo pieno e determinato. (GU n.31 del 20-4-2021)

    Occupazione: 
    Luogo: 
    Posti disponibili: 
    1
    Scadenza: 
    20/05/2021
    Attenzione, concorso scaduto!
    Tipo: 
    concorso
    Cittadinanza: 
    Europea ed extracomunitaria
    Contratto: 
    tempo determinato
    Requisiti: 
    Diploma di Laurea (DL) in ingegneria informatica
    Dottorato di Ricerca in ingegneria informatica o in informatica ovvero documentata esperienza, di durata almeno triennale,
    Dove va spedita la domanda: 
    dovrà essere trasmessa esclusivamente a mezzo di posta elettronica certificata (PEC), in formato “PDF” non modificabile, al seguente indirizzo: inafoacagliari@pcert.postecert.it. Nella PEC di trasmissione della domanda l’oggetto dovrà chiaramente riportare la seguente dicitura: Concorso 2021 OACA - Tecnologo SRT - nonché il nome e il cognome del candidato.
    Solo per i cittadini stranieri l’invio della domanda e delle relative dichiarazioni e/o comunicazioni previste dalla presente selezione, potrà essere effettuato con posta elettronica ordinaria all’indirizzo inafoacagliari@pcert.postecert.it con l’indicazione del seguente oggetto: Concorso 2021 OACA - Tecnologo SRT - nonché il nome e il cognome del candidato.

    http://www.oa-cagliari.inaf.it/competitions.php
    Contatta l'ente: 
    Ulteriori informazioni sulla presente procedura concorsuale potranno essere richieste al seguente indirizzo: concorsi.oaca@inaf.it.
    Prove d'esame: 
    La Commissione esaminatrice, di cui al precedente articolo 4, disporrà complessivamente di 60 punti di cui:
    - 20 su 60 per i titoli;
    - 40 su 60 per la prova d’esame.
    La prova di esame consiste in una prova orale vertente su temi attinenti il settore di attività per il quale è indetta la procedura concorsuale e le seguenti aree e tematiche: - Conoscenza di programmazione Python nell’ambito dell’Alma Common Software; - Conoscenza di procedure di deployment automatico; - Conoscenza di sviluppo software basato su test automatici; - Sistemi di remotizzazione di interfacce utente; - amministrazione e configurazione di sistemi Linux mediante shell bash.